Menato senza rivali a Vicenza

Quinto successo per l’atleta di Istrana che batte il maestro Fort al Tennis Comunali

15 agosto 2019

Il quinto successo in altrettante partecipazioni. E' ancora una volta Eugenio Menato, 3.1 tesserato per il Tc Istrana, a iscrivere il proprio nome nell'albo d'oro del Trofeo Ottica Centrale, ormai classico appuntamento di inizio agosto organizzato dal Tennis Comunali Vicenza e giunto alla sua ottava edizione.

In finale ha sconfitto il maestro di casa Federico Fort (3.2) con il punteggio di 60 26 10/5 al long tie-break in una partita dai due volti.

A senso unico il primo set con Menato che domina il campo approfittando dei molti errori del suo avversario, che non trova la misura dei colpi. Il secondo parziale si apre subito con il break sul servizio di Fort e la sfida sembra recitare lo stesso copione. Invece, immediato è il contro break del giocatore di casa che prende fiducia e, grazie soprattutto a dei back millimetrici sulle righe, vola sul 5 a 1 prima di chiudere sul 6 a 2 sostenuto dai suoi tifosi.

L'epilogo quindi è al long tie-break con Menato che parte bene e si porta sul 3 a 1. Fort risponde e si va al cambio campo sul 3 a 3. A questo punto, però, Menato non concede quasi più nulla, riprende in mano il gioco costringendo il maestro di casa all'errore soprattutto con il rovescio in spinta.

Finisce 10 a 5 tra gli applausi dei presenti e i complimenti di Enrico Zen, presidente del Tennis Comunali Vicenza a fare gli onori di casa sottolineando l'alto livello del torneo, con ben dieci giocatori 3.1 iscritti.

Presente alle premiazioni Deri De Stefani, delegato provinciale Fit di Vicenza che ha rivolto i complimenti ai giocatori, al circolo cittadino, sempre più moderno e punto di riferimento nel panorama vicentino, al giudice arbitro Alessandra Babbi e al giudice di sedia della finale Pierangelo Visentin.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi