GRANDI NOMI A ORVIETO PER L'OPEN BNL

Martedì al via il tabellone principale maschile e femminile. Luca Vanni e Lucia Bronzetti le prime teste di serie dei due tabelloni

04 marzo 2020

Un grande successo di iscritti e nomi prestigiosi per l’Open di pre qualificazione agli Internazionali BNL d’Italia ( 4-17 maggio) che si terrà fino a domenica 8 marzo al TC Open di Orvieto. L’Open BNL è sicuramente uno degli gli eventi di punta della stagione umbra che vede ogni anno centinaia di tennisti provenienti da tutta Italia sfidarsi sui campi del TC Open e del Tennis 90 Orvieto con l’obiettivo di giocare sulla terra rossa dei campioni, al Foro Italico. Ricco il montepremi di oltre 20 mila euro, grandi giocatori e giocatrici che scenderanno in campo da martedì. Per quanto riguarda il tabellone maschile troviamo Luca Vanni come prima testa di serie. Il toscano, reduce da un periodo poco fortunato costellato da infortuni, cercherà il riscatto proprio suo campi orvietani nel 2018 iniziò la sua seconda rinascita, vincendo il torneo e tornando subito dopo a calcare i grandi palcoscenici del circuito ATP. Sempre che riesca a smaltire il problema al ginocchio che l'ha costretto a saltare l'Open BNL di Firenze.Subito dietro Lucone troviamo, tra gli altri, Omar Giacalone, Walter Trusendi, Davide Galoppini ,Gianluca Acquaroli, Gianluca Di Nicola, Adelchi Virgili, ed i nostri talenti Francesco Passaro e Stefano Baldoni. Altrettanto ricco di qualità sarà il tabellone femminile con la presenza di Lucia Bronzetti prima testa di serie e 329 WTA, Lucrezia Stefanini (381 WTA), Camilla Scala, Federica Di Sarra, Anna Floris, Martina Biagianti, Claudia Giovine e la ternana Angelica Raggi. Tra le altre tenniste umbre segnaliamo la presenza di Chiara Girelli, Sofia Pizzoni, Gaia Proietti. I due tabelloni prenderanno il via domani (martedì 3 marzo), domenica 8 marzo , nel pomeriggio, previste le finalissime. Nel week end si ternano anche le finali di terza categoria e quelle di quarta con i vincitori delle due fasi provinciali. "Le iscrizioni hanno sancito un nuovo record per l’Umbria. Ben 402 iscritti, un numero incredibili se si considera che l’Open regionale della Toscana li ha registrati 568 - ha affermato  il presidente del TC Open Stefano Spaccini -  Vorrei ringraziare tutti gli sponsor che hanno reso possibile questa manifestazione".

Il presidente della FIT Umbria Roberto Carraresi   ha invece sottolineato "" il grande sforzo organizzativo del TC Open che coinvolge anche gli amici del Tennis 90 . Un eccezionale lavoro che viene ripagato dall'alto livello dei tennisti presenti ad Orvieto e dal calore del pubblico che ogni anno è sempre più avvolgente. Siamo felici di aver consegnato al TC Open le chiavi di questa manifestazione  che è cresciuta a livello esponenziale, grazie anche ad un montepremi straordinario. Per una piccola regione come la nostra avere ben due Challenger (Perugia e da quest'anno Todi ), un Futures, un Tennis Europe ed un Open BNL, che ti dà la possibilità di andare a giocare le pre qualificazioni al Foro Italico, è qualcosa di fantastico ed eccezionale che premia l'attività dei circoli e la  programmazione del comitato regionale della FIT"

 Giudice Arbitro della manifestazione sarà l’esperto Mario Malizia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi