IL PUNTO DI.. CORRADO MONACO

Coppa delle Province: Perugia terza in Italia

12 agosto 2019

 

Il tradizionale appuntamento con la fase finale della gara a squadre dei “piccolissimi” tennisti, da quest’anno ancora più in erba (8/9/10 anni), si è svolto presso il Centro Federale estivo FIT di Serramazzoni e ci ha gratificato con un brillantissimo 3° posto assoluto, una sola sconfitta (Rimini)a fronte di tre incontri vinti(Monza/Brianza,Catania e Reggio Emilia), tutti e quattro caratterizzati da entusiasmo, partecipazione e grande spirito di squadra. A tutte le gare ha presenziato, più da tifoso che in veste istituzionale, il nostro Presidente Rob Carraresi, assolutamente e meritoriamente coinvolto nelle gare dei nostri.

Il percorso per giungere alla fase finale era stato preparato bene, con opportuni raduni sotto la guida dei tecnici preposti (Grasselli e Menichetti per Perugia, Paiella per la provincia di Terni che pure sta sensibilmente migliorando il suo livello tecnico e ha dovuto soccombere nello scontro diretto umbro), che hanno messo Perugia in condizione di emergere da una fase di macroarea “di ferro” che, con soli due posti a disposizione, raccoglieva i migliori giovanissimi di Lazio (….con Roma!), Toscana, Umbria, Marche e Sardegna. Qui una delle due squadre romane l’abbiamo battuta, l’altra è venuta con noi alla fase finale e ha vinto a mani basse con tutte quante….

Questa manifestazione è sempre stata onorata al meglio dalla nostra piccola/grande Regione anche in passato, con due successi e due secondi posti della provincia di Perugia: il terzo posto di quest’anno, con una fase finale ridotta ad otto squadre, l’età media ancora più verde e la dura selezione di cui abbiamo fatto cenno prima, va comunque considerato un risultato di assoluto rilievo, anche alla luce di riscontri tecnici tutti da stabilizzare vista la giovanissima età dei partecipanti. Le nostre scuole tennis continuano a lavorare bene e di questo ringraziamo i dirigenti di circolo, i genitori che ci affidano i loro ragazzi e soprattutto i maestri alla base del nostro fiorente vivaio: ringraziamo anche Caterina, Ginevra, Matilde, Elisa, Emma, Linda, Alessandro 1 e Alessandro 2, Tommaso, Filippo, Giacomo Maria, Valentino, Antonluca, con la fondata speranza che in futuro avremo nuovamente occasione di occuparci di loro!


 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi