-

SERIE B2:CT TRENTO SCONFITTO IN CASA CON GENOVA, ORA RISCHIA LA C

di | 05 luglio 2021

Sull’orlo del precipizio. Il Tc Genova passa in piazza Venezia e si prepara a spingere giù dal palcoscenico nazionale il Ct Trento, ormai accomodato con tutti e due piedi sui gradini che portano verso la C.

Come previsto, il confronto d’andata dei play-out della serie B2 maschile non sfugge a un destino già scritto o quasi, dominano gli ospiti che ipotecano la salvezza: tra sette giorni in casa loro potranno accontentarsi di un pari per evitare guai e condannare i trentini al ritorno tra i confini provinciali.

Che fosse dura, se non durissima con i tennisti dello storico club della lanterna, lo sapevano un po’ tutti qui, il forfait di Matteo Fondriest ha alzato ulteriormente l’asticella e tolto pure qualche timida speranza ai trentini. L’unico che ha provato a ribellarsi è stato Pietro Pecoraro, che ha giocato con la delicatezza e l’ispirazione dei giorni migliori senza mai dare punti di riferimento al 18enne 2.4 sanremese Mirko Lagasio, piegato in due set con i cambi di ritmo, le improvvise accelerazioni. Pecoraro ha tenuto viva la sfida, ma il punto conquistato dal 2.5 valsuganotto non non ha intaccato le sicurezze genovesi, il 2.5 Francesco Picco ha demolito rapidamente il muro del valtellinese Sasha Rmpazzo, mentre Eugenio Candioli e Shaka Cristellotti non hanno potuto reggere a lungo il ritmo imposto dall’altro 2.5 Gianluca Cadenasso e dal 16enne 2.6 Federico Garbero.

Sotto 1-3 dopo i singoli, il Ct Trento ha provato a rialzare orgogliosamente la testa nei doppi, Pietro Biscaglia ed Eugenio Candioli hanno strappato un bel punto con il duo Cadenasso-Lagasio, giocando con coraggio e la giusta sfrontatezza, Pecoraro e Cristellotti hanno lottato a lungo anche se con poca fortuna contro Garbero e Picco, accarezzando un pari che avrebbe avuto il sapore dell’impresa, prima di tornare con i piedi a terra. Adesso servirà un mezzo miracolo domenica prossima a Genova per evitare la retrocessione, molto meno al Levico che ospiterà i romani dell’Eur, forte del 4-2 centrato lo scorso week end nella capitale.

 

Serie B2 maschile - Play-out - gara d’andata - I risultati

CT TRENTO - TC GENOVA 2-4 (giocata ieri)
Pecoraro (T) b. Lagasio 6-3 6-4, Picco (G) b. Rampazzo 6-2 6-0, Cadenasso (G) b. Candioli 6-3 6-1, Garbero (G) b. Cristellotti 6-1 6-0, Garbero-Picco (G) b. Cristellotti-Pecoraro 7-5 6-4, Biscaglia-Candioli (T) b. Cadenasso-Lagasio 4-6 6-3 10-5

CT EUR ROMA - AT LEVICO 2-4 (giocata domenica 27/6)
Di Meo (E) b. Marfia 3-6 6-3 6-4, Pedrini (L) b. Campana 3-6 6-4 7-6(2), Pederzolli (L) b. Kowalczyk 6-1 7-5, Zarantonello (L) b. Gallo 6-0 2-6 6-0, Di Meo-Gallo (E) b. Pederzolli-Schmid 6-3 6-3, Marfia-Pedrini (L) b.Campana-Kowalczyk 7-6(3) 6-7(3) 10-6
IL PROGRAMMA: il ritorno si giocherà domenica 11/7: Tc Genova-Ct Trento; At Levico-Ct Eur Roma

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti