-

Coppa Province Padel: successo strepitoso per la prima edizione in Sicilia

Al Seven Padel Siracusa vittoria dei padroni di casa

di | 15 settembre 2021

Una due giorni da ricordare a lungo per quanto si è visto. La Sicilia è stata la prima regione, grazie ad una brillante idea del comitato regionale, ad organizzare la Coppa delle Province di Padel, ospitata presso il 7 Padel Village Siracusa, senza dubbio tra le strutture più belle e moderne in Italia.

Poco meno di 300 atleti in rappresentanza di nove province, si sono sfidati nei giorni 11- 12 settembre per decretare la compagine vincitrice di questa prima edizione. A salire sul gradino più alto del podio è stata Siracusa vittoriosa per 5-4 su Palermo al termine di un confronto serrato e tirato fino all’ultimo punto.

Terzo posto per Catania, a seguire, Trapani, Ragusa, Messina, Agrigento e Caltanissetta/Enna. Dopo la disputa di due gironi da quattro, è stata la volta delle sfide per i piazzamenti dal primo all’ottavo.

Al di là della graduatoria finale, ciò che più conta è che tutto è stato perfetto, dallo spettacolo in campo, all’eccellente macchina organizzativa messa a punto dal 7 Padel Village e dalla Fit Sicilia.

Le categorie coinvolte sono state: Open maschile, Open femminile, under 18 maschile, over 45 maschile, Lady 40 femminile, Tpra maschile e Tpra femminile.

Questo l’elenco del team di Siracusa che ha vinto la prima edizione della Coppa delle province di Padel: Capitani Antonio Trommino e Daniele Lo Bello, delegato provinciale Nuccio Rubino, giocatori: Carlo Aliffi, Riccardo Cavalieri, Giuseppe Migneco, Alessandro Cavalieri, Lele Sammatrice, Antonio Trommino, Daniele Lo Bello, Gianluigi Lopez, Fabiano Luciani, Marina Garsia, Simona Porchia, Laura Bordone, Paola Todaro, Chiara Caristia, Anna Choc, Ivana Giansiracusa, Giulia Taddei, Sabrina Magliocco, Elena De Benedictis, Flavio Abbate, Giulio Trombino, Simone Belfiore, Riccardo Randieri, Dario Cirmena, Federico Aliffi, Mattia Tinè e Simone De Grande.

Consuntivo più che positivo della manifestazione da parte del presidente Fit Sicilia Giorgio Giordano stilato nel corso della premiazione alla quale erano presenti anche il consigliere addetto al Padel Adriano Sammatrice e gli altri consiglieri Salvatore Cavallaro, Fabio Scionti, Vincenza Ciraolo e Fabrizio Greco.

E’ andata al di là di ogni nostra aspettativa la prima edizione della Coppa delle Provincie di Padel – commenta Giordano - perfetta organizzazione, location splendida, grande agonismo, massima sportività, il tutto unito alla massima disponibilità di tutte le rappresentative presenti. Queste componenti sono state, a mio parere, il segreto del successo delle due giorni a Siracusa che naturalmente resterà un appuntamento fisso delle nostre stagioni agonistiche. E’ stato un piacere – prosegue Giordano – vedere in campo i più forti giocatori della nostra regione, compresi i cinque ragazzi (siamo la regione più rappresentata) convocati in nazionale per i campionati mondiali juniores in programma a Torreon in Messico dal 20 al 26 settembre. Complimenti alla rappresentativa di Siracusa che si è classificata al primo posto – conclude il presidente del comitato regionale- ed ha inciso il proprio nome nella coppa di questa prima splendida edizione”.

Gli fa eco Adriano Sammatrice: “Uno spettacolo puro, ci sono stati degli incontri dall’alto contenuto tecnico, ho riscontrato un notevole entusiasmo da parte di tutti i giocatori. Ciliegina sulla torta, la meravigliosa location del 7 Padel Village, una struttura dotata di tutti i confort e all’avanguardia”.

Ad impreziosire il cast di giocatori presenti a Siracusa, anche i cinque giovani convocati per i mondiali juniores, vale a dire Raffaele Marino, Matteo Platania, Aurora Buscaino, Tea Corso e Giorgia Di Paola.

 

 

 

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti