Challenger Indian Wells: esordio positivo per Caruso

Salvatore Caruso accede agli ottavi di finale dell'"Oracle Challenger Series"

di redazione | 04 marzo 2020

Salvatore Caruso accede agli ottavi di finale dell'"Oracle Challenger Series", ricco challenger Atp dotato di un montepremi di 162.480 dollari che si sta disputando sui campi in cemento di Indian Wells, in California.
Il tennista siciliano, decima testa di serie, ha sconfitto col punteggio di 64 62 in un'ora e quaranta minuti di gioco lo statunitense Thai - Son Kwiatkowski, 25 anni, numero 185 delle classifiche mondiali.
Nel primo set, decisivo il break piazzato dall'avolese sul punteggio di 2-2. Caruso non ha più concesso nulla fino alla chiusura del parziale per 6 giochi a 4.
Senza storia il secondo set nel quale Caruso legittima la propria superiorità, guadagnandosi con merito il terzo turno.
L'allievo di Paolo Cannova è in gara anche nel doppio che gioca col monegasco Romain Ameodo. Per loro difficile primo turno contro i transalpini Pouille - Barrere.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi