Challenger Indian Wells: al via anche Caruso

Salvatore Caruso numero 100 Atp prenderà parte al prestigioso challenger 125 "Oracle Challenger" sul cemento di Indian Wells in California con montepremi di 162.000 dollari.

di redazione | 02 marzo 2020

Salvatore Caruso numero 100 Atp prenderà parte al prestigioso challenger 125 "Oracle Challenger" sul cemento di Indian Wells in California con montepremi di 162.000 dollari.
Il ventisettenne avolese, il quale vanta in carriera due prove challenger entrambe sul rosso ( 2018 Como e 2019 Barcellona), affronterà il vincente della sfida tra il coreano Yehon Chung numero 144 al mondo e lo statunitense Thai - Son Twiatwoski attualmente alla posizione 184.
Un torneo dal livello molto alto per essere un challenger.
Le prime due teste di serie sono infatti i francesi Hugo Humbert e Lucas Pouille. Presente anche l'astro nascente del tennis azzurro Yannick Sinner.
Caruso è reduce dagli ottavi di finale all'Atp 250 di Santiago e prima ancora dalla finale in doppio insieme a Federico Gaio all'Atp 250 di Rio de Janeiro.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi