Atp Buenos Aires: Caruso eliminato nelle qualificazioni

Salvatore Caruso, dopo la positiva parentesi sul cemento indiano di Pune col raggiungimento del secondo turno, sconfitto dal mancino ceco Jiry Vesely giunto fino alla finale

di redazione | 09 febbraio 2020

Salvatore Caruso, dopo la positiva parentesi sul cemento indiano di Pune col raggiungimento del secondo turno, sconfitto dal mancino ceco Jiry Vesely giunto fino alla finale, è sceso in campo sulla terra di Buenos Aires, Atp 250 per disputare il tabellone delle qualificazioni.
Il ventisettenne tennista di Avola è stato sconfitto al primo ostacolo dal trentunenne portoghese Pedro Sousa, 143 al mondo, col punteggio di 64 75, in un'ora e trentasei minuti di gioco. Salvatore ha pagato quasi certamente il cambio di superficie e di continente nel breve volgere di pochi giorni.
Caruso, al momento numero 98 delle classifiche Atp, disputerà con il piemontese Lorenzo Sonego il torneo di doppio. Sulla loro strada al primo turno la coppia tutta argentina composta da Juan Ignazio Londero e Guillermo Duran.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi