Challenger Barcellona: un ottimo Caruso approda in semifinale

Salvatore Caruso gioca un match perfetto e supera 61 64 il portoghese Pedro Sousa staccando così il pass per le semifinali del challenger da 46.600 dollari di Barcellona.

di redazione | 05 ottobre 2019

Salvatore Caruso gioca un match perfetto e supera 61 64 il portoghese Pedro Sousa staccando così il pass per le semifinali del challenger da 46.600 dollari di Barcellona.
Il tennista siciliano, 26 anni e numero 110 al mondo, ha disputato una grande partita sotto tutti i frangenti al cospetto di un avversario reduce dalla finale al challenger di Firenze della settimana scorsa e che in classifica lo segue di sole 5 posizioni.
Da segnalare che il confronto odierno metteva uno contro l'altro due giocatori tesserati per due circoli siciliani coi quali disputeranno la serie A1 a partire dal 13 ottobre. Caruso con il Vela Messina e Sousa con il Match Ball Siracusa.
Salvatore è alla sua quarta semifinale stagionale, dopo quella del circuito maggiore ad Umago e quelle challenger raggiunte a Phoenix e Siviglia.
Sabato 5 ottobre alle 12.30 per un posto in finale affronterà lo spagnolo Jaume Munar, seconda testa di serie a Barcellona.
Nell'altra semifinale Alessandro Giannessi affronterà lo slovacco Jozef Kovalik.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi