Atp 250 Zhuhai: Ceck cede in tre set a Dzumhur

Marco Cecchinato esce di scena al primo turno del torneo Atp 250 di Zhuhai in Cina con montepremi da 931.335 dollari

di Giuseppe Urso | 24 settembre 2019

Marco Cecchinato esce di scena al primo turno del torneo Atp 250 di Zhuhai in Cina con montepremi da 931.335 dollari, per mano del ventisettenne bosniaco Damir Dzumhur, numero 93 al mondo e proveniente dalle qualificazioni.
Il tennista palermitano, dopo aver vinto il primo set col punteggio di 7-5, ha ceduto i restanti due col punteggio di 6-4 6-2. Il match è durato poco meno di due ore.
Ricordiamo che proprio contro il tennista bosniaco, Marco nell'aprile del 2018 a Budapest aveva vinto il suo primo titolo nel circuito maggiore.
Per quanto concerne la sfida odierna, la settima tra i due, Ceck" era partito decisamente bene (3-1) ma si è fatto riagguantare (3-3). Il siciliano ha salvato una palla-break nel settimo gioco: il 27enne di Sarajevo ne salva tre consecutive nel decimo. Nel dodicesimo game, però, dopo aver fallito due opportunità di trascinare il set al tie-break il bosniaco ha ceduto la battuta e Cecchinato ha incamerato il primo parziale (7-5).
Nella seconda frazione l’equilibrio si è spezzato a settimo gioco quando Marco ha subito il break che ha poi permesso a Dzumhur di pareggiare il conto dei set (6-4).
Il bosniaco ha preso un break di vantaggio anche nel primo gioco della frazione decisiva, poi bissato nel quinto, prima di chiudere per 6-2 e accedere così al secondo turno del neonato torneo cinese.
La settimana prossima Marco sarà al via al torneo Atp 500 di Pechino.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi