Atp San Pietroburgo: stop agli ottavi per Caruso

Salvatore Caruso esce di scena agli ottavi di finale del torneo Atp 250 sul veloce indoor di San Pietroburgo in Russia.

di redazione | 19 settembre 2019

Salvatore Caruso esce di scena agli ottavi di finale del torneo Atp 250 sul veloce indoor di San Pietroburgo in Russia.
Dopo la bella vittoria al primo turno in tre set sul connazionale Tomas Fabbiano, Caruso quest'oggi è stato superato 63 64 dal next gen norvegese Casper Ruud ottava testa di serie del tabellone e numero 60 al mondo. Durata complessiva dell'incontro un'ora e tredici minuti.
Decisivo nel primo set il break conquistato dal tennista scandinavo nel quinto gioco.
Nel secondo set Ruud si porta sul 2-0, ma Caruso reagisce bene e infila tre giochi consecutivi.
Sul 4 pari il tennista di Avola perde il servizio e nel gioco successivo il norvegese chiude il match in proprio favore.
Caruso incamera 15 punti che lo dovrebbero portare alla posizione 112 Atp. Ricordiamo che il suo best ranking è al momento 102.
A partire dalla settimana prossima sarà in gara al torneo challenger su terra rossa di Firenze, dove sarà la testa di serie numero 3.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi