Challenger Szczecin: Ceck batte Guinard

Marco Cecchinato torna al successo su terra rossa al torneo challenger di Szczecin in Polonia dotato di un montepremi da 137.000 euro

di redazione | 12 settembre 2019

Marco Cecchinato torna al successo su terra rossa al torneo challenger di Szczecin in Polonia dotato di un montepremi da 137.000 euro.
Il semifinalista di Parigi 2018 ha sconfitto al secondo turno il francese Manuel Guinard numero 307 al mondo in un'ora e venti minuti di gioco. Marco ha sempre tenuto in mano le redini del confronto ma ha rischiato più volte di andar sotto di un break in entrambi i parziali, ha però saputo aggrapparsi al servizio, al drop ed anche agli errori di un avversario che di certo non è al suo livello, per venire a capo di una partita che potrebbe rappresentare la svolta di una stagione con poche gioie.L’esultanza al termine del match la dice lunga. Due urla per scrollarsi di dosso tutta la tensione accumulata. 

Ceck, seconda testa di serie dell'importante challenger polacco, al prossimo turno affronterà il ventiseienne russo Alexey Vatutin numero 185 delle classifiche mondiali.
Principale favorito del torneo è il mancino spagnolo Albert Ramos Vinoolas. In tabellone anche il tedesco Kohlschreiber e lo spagnolo Carballes Baena.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi