Challenger Genova: subito fuori Caruso

Salvatore Caruso è stato sconfitto da Gianluca Mager al secondo turno del prestigioso challenger di Genova

di redazione | 03 settembre 2019

Salvatore Caruso è stato sconfitto da Gianluca Mager al secondo turno del prestigioso challenger di Genova, Aon Open Challenger - Memorial Giorgio Messina, con un montepremi di 137.560 euro in svolgimento sui campi di Valletta Cambiaso. 
Il tennista nativo di Sanremo si è imposto col punteggio di 76 62 in un'ora e trenta minuti di gioco. 
Caruso nel primo set era avanti per 5 giochi a 3, ma non è riuscito a chiudere il parziale in proprio favore. 
L'allievo di coach Paolo Cannova attualmente occupa la posizione numero 102 delle classifiche Atp. 
Esordirà nella giornata di mercoledì 4 settembre Marco Cecchinato, terza testa di serie del torneo ligure. 
Il ventiseienne palermitano se la vedrà con l'argentino Federico Coria, numero 157 al mondo.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi