Un Ace contro il Cancro: sport e solidarietà si dimostrano un binomio vincente

Si è giocato al Capolinea di Cagliari domenica 29 settembre torneo promozionale di beach tennis per la ricerca per la cura contro il cancro con 64 protagonisti

04 ottobre 2019

Domenica 29 settembre, si è svolto a Cagliari, presso gli impianti del chiosco Capolinea, un torneo promozionale di beach tennis per la ricerca per la cura contro il cancro.
La manifestazione “Un Ace contro il Cancro” è stata organizzata dalla Beach Tribù in collaborazione con la Fondazione A.I.R.C. e ha visto la partecipazione di 64 atleti suddivisi in due categorie: doppio maschile (40 iscritti) e doppio femminile (24 iscritti).
La formula della manifestazione, “Fantasma” ha riscosso un grande successo in quanto ha dato l’occasione agli atleti ancora in esperti, di giocare con gli atleti più forti.
La gara di doppio maschile è stata vinta dagli atleti  Andrea Sarritzu  in coppia con il neo Campione Europeo e Campione Sardo U18 Riccardo Manenti, mentre nel doppio femminile hanno vinto dalle atlete Stefania Matta e dalla U 14 Sara Manenti.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi