Campionato degli affiliati: dal 2021 arriva la serie B2

Il Consiglio Federale ha approvato una riforma predisponendo la creazione di una nuova suddivisione: ecco le modifiche rispetto a quanto attualmente in vigore

21 settembre 2019

Il Consiglio Federale della FIT, nel corso dell’ultima riunione svoltasi a Roma nei giorni 26 e 27 luglio, ha deliberato una riforma del Campionato degli Affiliati, predisponendo una nuova suddivisione denominata Serie B2.

Il nuovo Campionato di Serie B2 entrerà in vigore nel 2021, e pertanto nel 2020 vi saranno delle modifiche di transizione rispetto a quanto in vigore quest’anno.

Le principali novità in vigore dal 2021 del nuovo Campionato di B2 e per la Serie C saranno:

Gironi predisposti tenendo conto, per quanto possibile, delle distanze chilometriche. Questo per favorire la partecipazione dei Circoli a tale Campionato, riducendo l’impegno e le durate delle trasferte a carico dei circoli partecipanti.

Afflusso di squadre di ottimo livello, impegnate questi anni in Serie C, al nuovo Campionato, per favorire incontri tra Circoli e tesserati di diverse regioni.
Maggiore visibilità per i Circoli impegnati al nuovo Campionato di Serie B2 (pubblicazione sul sito nazionale, live score,…) con possibilità di una maggiore pubblicità per i Circoli e per gli eventuali sponsor.

Tabellone di Serie C con un unico turno andata/ritorno in modo tale da annullare eventuali vantaggi dati dal sorteggio nel giocare il turno decisivo in casa

Dal punto di vista delle caratteristiche dei giocatori (vivaio, variati, stranieri,..) il Campionato di Serie B2 ricalcherà quanto previsto attualmente per la Serie C

COSA PREVEDE LA RIFORMA
Di seguito (nel pdf in allegato) un riepilogo sintetico di come sarà il nuovo Campionato degli Affiliati nel 2021 rispetto al 2019:

RIEPILOGO RIFORMA CAMPIONATO DEGLI AFFILIATI

Per l’anno 2020, al fine di arrivare a regime nel 2021, vi sarà un differente numero di promozioni dalla Serie C e di retrocessioni dalla Serie B1 per creare il nuovo campionato di B2 nel 2021.

A tal proposito, per il solo anno 2020, non vi sarà tabellone nazionale di Serie C ma una qualificazione diretta dalle fasi regionali del Campionato, secondo quorum regionali che saranno stabiliti, al campionato di B2 del 2021.

Nei prossimi mesi verranno pubblicati tutti i dettagli sulle carte federali (Regolamento Tecnico Sportivo).

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi