Coppa “Racchette in Rosa”: tappa 4° categoria al TC Cagliari

Prosegue la nuova competizione dedicata al tennis femminile. Al TC Cagliari si giocherà il torneo di 4° categoria dal 24 al 26 gennaio

20 gennaio 2020

La Federazione Italiana Tennis organizza la 1° edizione della Coppa “Racchette in rosa 2019-20” riservata alle sole giocatrici di quarta categoria in regola con il tesseramento per l’anno 2020. Il Circuito prevede una fase regionale che si svolgerà con i tornei di qualificazione, un master finale regionale che qualificherà alla fase nazionale denominata ”Master finale”. Le gare in programma sono:

a) Singolare femminile limitato a 4.1 – Riservato alle atlete in possesso di tessera agonistica

b) Singolare femminile FITPRA - Riservato alle atlete con classifica massima 4.4

Il circuito è giunto alla seconda tappa che si disputerà al TC Cagliari: dal 17 al 19 gennaio si giocherà il torneo TPRA, dal 24 al 26 quello di quarta categoria

Gli incontri delle gara “a” saranno disputati al meglio delle tre partite, sul punteggio di una partita pari, sarà disputato un match tiebreak a 10 punti. Gli incontri della gara “b” si giocheranno con la tradizionale formula FITPRA, ovvero al meglio dei 3 set con “vantaggio TPRA” e tie-break anticipato sul punteggio di 5 giochi pari. Al posto del terzo set si disputerà un match tie-break ai 7 punti.

Le gare “a” con meno di 8 giocatrici possono essere annullate. I Tornei si svolgeranno da gennaio a marzo 2020. Si qualificheranno al Master Regionale le vincitrici di ogni torneo nel caso di tabelloni con 8 giocatrici, le finaliste per tabelloni con un numero di giocatrici superiore a 8. Si qualificheranno al Master Finale Nazionale: le giocatrici qualificate dal Master Regionale, le stesse giocatrici che si qualificherebbero al Master Regionale nel caso venga organizzato un solo torneo nella regione.

Il Master Finale Regionale si svolgerà nel mese di Aprile. Eventuali variazioni di classifica entro limiti superiori a quelli indicati, impediscono la partecipazione ai tornei, ma non al master finale. Le palle di gioco verranno individuate dal circolo organizzatore tra quelle omologate FIT.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi