-

Campionati italiani under 13 by Italgas al CT Lecce, titolo a Marigliano

Il primo favorito del seeding batte Salvatore Tartaglione nel derby campano (6-4 6-4). La coppia Ciurnelli-De Vizia trionfa nel doppio. Alvisi: "Grande tennis in un circolo storico"

di | 04 settembre 2021

Isidoro Alvisi, Antonio Marigliano, Elio Pagliara e Francesco Mantegazza

Isidoro Alvisi, Antonio Marigliano, Elio Pagliara e Francesco Mantegazza

Una grande settimana tra match combattuti e sfide infinite. Possono essere riassunti così i Campionati italiani under 13 maschili by Italgas terminati sui campi del Circolo Tennis Lecce.

Cinquantadue tennisti provenienti da tutta Italia si sono incontrati nella storica struttura di Porta Napoli, punto di riferimento del tennis pugliese da 73 anni. Nel capoluogo salentino sono arrivati i tennisti che rappresentano il futuro del tennis italiano, accompagnati dai propri maestri.

Antonio Marigliano è il nuovo campione italiano under 13. Il giovane talento, testa di serie n.1 del tabellone, ha coronato una settimana perfetta aggiudicandosi il derby campano contro Salvatore Tartaglione: entrambi i tennisti sono tesserati per il New Tennis Torre del Greco.

Marigliano ha lottato durante il primo set, chiudendo sul 6-4. Nel secondo parziale Tartaglione ha avuto la possibilità di allungare ma è stato recuperato e sorpassato dal coetaneo (6-4) che ha chiuso il match tra gli applausi del pubblico presente.

Sono molto contento del gioco che ho espresso in questa settimana – spiega Marigliano nel post partita - . Giocare come prima testa di serie non è facile, ho sentito molto la pressione. In campo però la storia cambia, sono riuscito a giocare senza preoccupazioni. Dedico la vittoria ai miei genitori e al mio coach, Giancarlo Petrazzuolo”.

La coppia formata da Raffaele Ciurnelli e Lorenzo De Vizia ha conquistato il titolo di doppio. I due ragazzi, entrambi tesserati per il Circolo Tennis Giotto Arezzo, hanno bissato il successo ottenuto ai campionati italiani under 11 maschili.

Il duo toscano ha sconfitto in una finale tiratissima Alessandro Binetti (CT Barletta) e Salvatore Tartaglione. Ciurnelli e De Vizia sono riusciti a vincere il primo set (7-5), ma si sono arresi agli avversari al tiebreak del secondo set. Nel matchtiebreak si sono imposti per 10-5, conquistando i trofei.

Ci conosciamo molto bene – spiegano i vincitori -, giochiamo da tempo insieme. Crediamo che l’arma vincente sia stata il feeling che c’è tra noi, abbiamo attraversato dei momenti di difficoltà ma siamo riusciti ad uscire molto bene”.

“I campionati italiani under 13 maschili rappresentano una vetrina importante per il tennis italiano – ha dichiarato Isidoro Alvisi, vicepresidente FIT, presente alla premiazione -. La vittoria di Antonio Marigliano rappresenta un’eccellenza del tennis campano ma anche italiano. Ringrazio il Circolo Tennis Lecce che ha messo a disposizione il suo impianto storico per ospitare questo grande evento”.

“La Puglia è ormai un punto di riferimento per il tennis italiano – ha aggiunto Francesco Mantegazza, presidente del comitato FIT Puglia -. La perfetta organizzazione dei campionati italiani under 13 maschili rappresenta al meglio lo stato di salute del CT Lecce: un circolo con grandi ambizioni che punta molto sul settore tecnico e ha un’ottima compagine dirigenziale. Siamo convinti di poter ospitare nuove manifestazioni nazionali e internazionali sui campi della nostra regione”.

Presenti alle premiazioni Elio Pagliara, delegato FIT Lecce, Massimiliano Romano, vicepresidente della Provincia di Lecce e Paolo Foresio, assessore allo Sport del comune di Lecce.

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti