-

Beach Tennis, Ugento si colora di azzurro

Le coppie italiane Gasparri-Alessi e Giusti-Renzi trionfano nella 14esima edizione dell'ITF da 10mila dollari terminato a Torre San Giovanni

di | 01 luglio 2022

Sole, mare cristallino e grande spettacolo in campo. Il grande beach tennis torna in Puglia con un ITF da 10mila dollari organizzato dall’ASD Ugento Beach a Torre San Giovanni, marina di Ugento. Un appuntamento giunto alla sua quattordicesima edizione che non smette di stupire: l’incremento del montepremi ha portato in Salento le migliori coppie italiane e una folta rappresentanza di atleti giunti dall’estero. Tre giorni di divertimento sia in campo che sugli spalti: tanti i curiosi e gli amanti del beach tennis che hanno seguito le finali

Quattro coppie italiane si sono sfidate durante le finali. Niccolò Gasparri e Michael Alessi hanno vinto il titolo maschile grazie al successo sulla coppia Reginato-Veronesi: dopo aver vinto il primo set in rimonta, recuperando ben tre game di svantaggio, la coppia azzurra ha chiuso i giochi nel secondo parziale (76 64).

Abbiamo cominciato male – ha spiegato Gasparri -, poi però ci siamo ricompattati e siamo rientrati in partita. È stata una finale bellissima, abbiamo meritato questo successo”. “Questa è la prima volta che entriamo in un campo da beach insieme – ha aggiunto Alessi -, ma ci siamo trovati bene fin dal primo punto. È stata una grande vittoria, Niccolò è un ragazzo giovane ma in campo sta dimostrando il suo valore, sono sicuro che farà grandi cose in futuro”.

Nessuna sorpresa nel tabellone femminile: Greta Giusti e Giulia Renzi, prime favorite del seeding, hanno sconfitto Maddalena Cini e Giulia Francesconi aggiudicandosi il titolo. Un match equilibrato che si è concluso con un doppio 64.

Sapevamo che non sarebbe stato facile – ha dichiarato Giulia Renzi nel post partita – ma volevamo vincere questo torneo per guadagnare più punti possibili. Sono molto soddisfatta di questo weekend passato ad Ugento”. “In campo ci completiamo – ha aggiunto Greta Giusti -, in alcune situazioni perdo la pazienza ma Giulia è riuscita a farmi restare calma. Sono felice di aver conquistato questo titolo”.

I quattro campi di Torre San Giovanni hanno ospitato anche i tabelloni FIT. È stato un torneo all’insegna della solidarietà: l’ASD Ugento Beach ha devoluto un contributo alla Lega Italiana Nazionale Tumori di Lecce.

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti