Next Gen, Puglia protagonista al TC Foggia

Conclusa la prima tappa della macroarea Centro-Sud. Sette pugliesi in finale, vittorie per Ludovica Casalino e Antonio Vernò.

02 marzo 2020

Sfide spettacolari e il più alto livello tecnico registrato negli ultimi anni. La prima tappa del Junior Next Gen Italia in Puglia non ha deluso le attese: 258 ragazzi e ragazze provenienti da Abruzzo, Basilicata, Marche e Puglia si sono affrontati per sette giorni sui campi del Tennis Club Foggia.

Sono stati sette i ragazzi e le ragazze pugliesi che anno raggiunto le finali: Ludovica Casalino (CT “De Guido” Mesagne) si è aggiudicata il derby contro Sofia Greco (CT “De Geronimo” Grottaglie) per 67 64 7-1 nel tabellone under 10 femminile, mentre Antonio Vernò (CT “Simmen” Barletta) ha conquistato il titolo under 16 maschile battendo Samuel Spano (CT Maglie) 6-2 6-2. Matteo Sabatini (Junior Tennis Ancona) ha sconfitto Alessandro Binetti (CT “Simmen” Barletta) nella finale under 12 maschile (75 63), Ilary Pistola (Montemarciano Tennis) si è imposta su Giulia Di Concetto (CT Porto San Giorgio) e ha conquistato il titolo under 12 femminile. Vittorie anche per Alessandro Mondazzi (CT Pescara) su Matteo Sciabhasi (CT Maggioni San Benedetto del Tronto) 6-4 6-1 nel tabellone under 14 maschile e Maria Alessandra Antonacci (CT Pescara) nel tabellone under 14 femminile (64 61 a Daria Raimondo, CT Bari). Infine Stefano Palanza (S.G.T. Sport – Chieti) ha battuto Giuseppe Samarelli (CC Molfetta) nel tabellone under 10 maschile 57 60 9-7, mentre Giorgia Roselli (CT Pescara) ha vinto la finale under 16 femminile superando Agnese Dolceamore (Accademia Tennis D’Amore Pescara) per 6-4 6-4.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi