-

Serie C al via, tra nomi di peso e linea giovane

In Piemonte sono 25 le formazioni nel maschile e 11 quelle nel femminile al via nel campionato regionale. 5 squadre tra gli uomini e 2 tra le donne proseguiranno il percorso andando a giocarsi la possibilità di salire in B2 nel tabellone nazionale

di | 09 aprile 2022

La formazione maschile del Vehementia Tennis

Da domenica 10 aprile a domenica 22 maggio la fase a gironi, poi il tabellone regionale a cui accedono le prime 2 classificate di ogni raggruppamento. Il 29 maggio le dieci qualificate si giocheranno la possibilità di accedere alla fase nazionale che si disputerà nelle giornate del 26 giugno (andata) e 10 luglio (ritorno). Così si configura la Serie C maschile piemontese 2022 che annovera una squadra in più rispetto all’edizione 2021: non più 24 suddivise in quattro gironi, bensì 25 per cinque raggruppamenti.

Il primo girone comprende Dlf Alessandria A, Sport Club Nuova Casale, Area Tennis Academy, Nord Tennis e C2 Valdellatorre, mentre nel girone 2 sono inseriti il Tc Settimo, Dlf Alessandria B, Liberamente Sportivi, Tc Piazzano e Royal Club. Stampa Sporting B, Le Pleiadi, Il Poggio Agrisport, Vehementia Tennis e Ronchiverdi sono i circoli del terzo raggruppamento. Il girone 4 contempla invece Ct Pinerolo, Stampa Sporting A, Verde Lauro Fiorito, I Faggi Tweener e Asd Tennis Laghi Valperga. Il quinto e ultimo gruppo comprende invece Boschi Sport, Monviso Sporting Club, Sisport, Ctstt Taxi e Sport Village Bertolla. Come da tradizione la Serie C rappresenta il crocevia del tennis regionale, con alcune formazioni emergenti che arrivano da una doppia promozione, come il Vehementia Tennis, passato dalla D3 alla D1 e ora in C, altre che sono frequentatori abituali della categoria e altre ancora pronte a ritentare la strada verso la promozione, dopo averla sfiorata nell’edizione passata. Il riferimento è al Tc Settimo, al Tc Saluzzo, al Circolo della Stampa Sporting e al Ct Pinerolo che nel 2021 hanno raggiunto la fase nazionale, fermando la propria corsa sul più bello.

Guardando l’elenco dei giocatori delle 25 squadre iscritte, la stragrande maggioranza delle quali sono di Torino o del Torinese, si può constatare come buona parte delle compagini presentino come proprio numero uno un giocatore con classifica tra il 2.4 e il 2.6. L’eccezione in positivo da questo punto di vista è rappresentata dallo Sport Club Nuova Casale che, in virtù della promozione in A2 della prima squadra che consente l’iscrizione dei giocatori anche a campionati inferiori, ha inserito nell’elenco della C alcuni dei suoi tesserati più forti, come Mattia Bellucci e Remy Bertola, entrambi 2.1 e Filippo Moroni (2.2). Difficile immaginare che scendano in campo nella prima fase a gironi, ma non è escluso possano dare una mano più avanti nel campionato, qualora se ne ravvisasse la necessità. Sempre in base al ranking, merita una citazione la coppia dei primi due giocatori per classifica del Tc Settimo, gli spagnoli Imanol Lopez Murillo e Jorda Sanchis, rispettivamente 2.2 e 2.3.

Gli incontri comprendono 4 partite di singolare (al meglio dei tre set, tutti con tie-break a 7 punti) e due doppi (al meglio dei tre set, con il punto secco e con tie-break a 10 punti).

La formazione femminile de Il Poggio Agrisport

Per quanto concerne la competizione femminile, anch'essa con inizio fissato per domenica 10 aprile, 11 squadre partecipano alla fase a gironi, suddivise in due raggruppamenti, dai quali usciranno le 4 qualificate che il 29 maggio si contenderanno i due posti a disposizione per il tabellone nazionale. Le due formazioni ultime classificate nel girone, invece, disputeranno il prossimo campionato di D1. La formula del femminile prevede 3 singolari, al meglio delle tre partite, tutte con tie-break a 7 punti e un doppio con il punto secco e, al posto del terzo set, un tie-break a 10 punti. Sia per il maschile che per il femminile, il regolamento conferma l’importanza del vivaio. Come negli anni passati, infatti, occorrerà schierare almeno un elemento cresciuto nelle file della società tra coloro i quali scenderanno in campo sia in singolare che in doppio.

Il primo raggruppamento comprende Tc Sale, Indoor Club, Country Club Cuneo, Il Poggio Agrisport, Stampa Sporting e I Faggi Tweener mentre nel secondo si affronteranno Area Tennis Academy, Chivasso Sporting, Tennis Vallebelbo, Verde Lauro Fiorito e Sisport. Guardando alla composizione delle formazioni, si nota come la categoria fornisca un’ottima occasione di crescita per le giocatrici più giovani. Più di un club, infatti, annovera nelle proprie file un buon numero di under 18. Il Poggio Agrisport di Poirino, per esempio, contempla la presenza di quattro under 18 su cinque giocatrici in rosa, molte delle quali hanno contribuito al raggiungimento della finale del campionato a squadre Memorial Caroleo di inizio anno. Non molto diverso il discorso del Circolo della Stampa Sporting che ha scelto di utilizzare la Serie C per far crescere alcune delle proprie giocatrici più interessanti: tra le prime 4 per classifiche inserite in lista per il campionato ci sono anche una tennista under 16 e una under 14, entrambe cresciute nel vivaio di corso Agnelli.

Per quanto riguarda il femminile, il “nome” della Serie C è quello di Camilla Rosatello: la cuneese, tesserata per il Tennis Vallebelbo dopo essersi laureata campione d’Italia 2021 con il Tc Parioli, ha classifica 2.2, ma soprattutto è fresca di vittoria all’Open di Alassio che le ha dato l’accesso alle Prequalificazioni degli Internazionali Bnl d’Italia.

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti