-

Trofeo Kinder, la carica dei 336

Tanti sono stati gli iscritti nelle varie categorie al Poggio Agrisport di Poirino, con 327 partite spalmate su 10 tabelloni. Come da regolamento, vincitori e finalisti di ogni categoria parteciperanno al Master finale in programma a Roma

di | 12 aprile 2021

L'edizione 2021 del Tennis Trophy Fit Kinder Joy of Moving, circuito promozionale giovanile di tennis per ragazzi e ragazze dai 9 ai 16 anni ispirato alla gioia di muoversi, di socializzare e di crescere nel rispetto delle regole e del “fair play”, ha preso il via con una serie di tappe iniziate in concomitanza in diverse parti d'Italia. Tra queste, anche quella organizzata dal Poggio Agrisport di Poirino. Il primo dei 14 appuntamenti che avranno luogo in Piemonte ha coinvolto tennisti e tenniste sia della categoria Mini (dai 9 ai 12 anni) che di quella Junior (dai 13 ai 16 anni).

Come spiegano dalla segreteria del circolo, è dal 2016 che vengono ospitati appuntamenti del Tennis Trophy Fit Kinder Joy of Moving; di anno in anno il numero di iscritti è sempre cresciuto rispetto all'edizione precedente. Per il 2021 si è raggiunto un totale di 336 iscritti e, una volta conclusi tutti i tabelloni, siamo arrivati a quota 327 partite, per disputare le quali sono stati utilizzati i due campi coperti e, quando le condizioni meteo lo hanno permesso, anche i due outdoor, tutti in resina.

Come già avvenuto l'anno scorso, si è proceduto alla suddivisione dei partecipanti in due fasce, Mini e Junior. Si è iniziato con i Mini, che hanno richiesto due settimane di incontri e per i quali sono stati stilati tabelloni con in totale 113 maschi e 26 femmine. Tra i partecipanti di 9 anni, Federico Garbero ha superato in finale Fabrizio Cresi, mentre Tjasa Jazbec si è imposta su Margherita Casalegno. Riccardo Vescovo (in finale su Fabrizio Cresi) e Sofia Visconte (su Demetra Mazzarella) hanno primeggiato tra i nati nel 2010. Tra gli undicenni, invece, la vittoria ha sorriso a Leonardo Barbero (su Andrea Caminiti). Simone Cerani si è distinto in finale su Simone Candusso tra gli under 12, mentre nel femminile meglio di tutte ha fatto Noemi Pierfederici (superando nella partita decisiva Alessia Gervasio).

Per la categoria Junior, invece, gli iscritti sono stati 197, di cui 148 maschi. In particolare, i tabelloni con il maggiore numero di iscritti sono stati quelli riservati agli under 13 e agli under 16, rispettivamente con 54 e 53 partecipanti. Titoli a Lorenzo Leone (Under 13 maschile), Filippo Francesco Suriano (Under 14 maschile), Elisa Casella (Under 14 femminile), Simone Salvatore (Under 16 maschile) e Alexandra Rusan (Under 16 femminile). Come da regolamento, vincitori e finalisti di ogni categoria parteciperanno al Master finale in programma a Roma nel mese di agosto. 

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti