-

Casale e Beinasco come un treno: che partenza in Serie A1

Doppia vittoria per 4-0 all’esordio per le due piemontesi impegnate nel Campionato di Serie A1 femminile. Il Tennis Beinasco domina contro il Tc Prato, mentre la Canottieri Casale supera il Tc Italia e completa un week-end da favola per la società monferrina, capace di raccogliere tre vittorie fra A1 e A2

11 ottobre 2021

La formazione di Serie A1 della Canottieri Casale

Otto giorni prima Giulia Gatto-Monticone e l’ungherese Reka Luca Jani sono state avversarie in finale in un torneo Itf da 25mila dollari a Budapest, in casa della seconda (vincitrice). Domenica, invece, sono tornate a far squadra a casa dalle parti della piemontese, e con la stessa divisa, trascinando il Tennis Beinasco nell’esordio show in Serie A1, bagnato da un successo per 4-0 contro le sei volte campionesse d’Italia (cinque delle quali fra 2013 e 2019) del Tennis Club Prato.

Entrambe hanno conquistato il proprio incontro di singolare, spianando la strada al successo del 3-0 – e dei tre punti – firmato dalla “vivaio” Federica Rossi, prima che il doppio Grymalska-Rossi siglasse il definitivo 4-0.

La formazione del Tennis Beinasco, vittoriosa per 4-0 all'esordio contro il Tennis Club Prato

Esordio col botto anche per la Società Canottieri Casale, che sui campi di casa ha lasciato un set in quattro partite al Tennis Club Italia di Forte dei Marmi. L’ha perso la numero uno Aliona Bolsova, spagnola numero 90 della classifica WTA, che poi però ha aggiustato le cose contro Melania Delai, chiudendo per 3-6 6-2 6-0 e siglando il punto del 2-0, dopo che sull’altro campo Stefania Rubini aveva vinto il primo singolare contro Claudia Giovine.

Della giovane Lisa Pigato il punto del 3-0, prima del 6-1 6-3 con cui la stessa Pigato e Aliona Bolsova hanno chiuso in 55 minuti il doppio, fissando il risultato sul 4-0 e partecipando attivamente al week-end da sogno della Canottieri, capace di vincere tre partite fra A1 e A2.

Lisa Pigato (in primo piano) e Aliona Bolsova: hanno vinto sia in singolare sia in doppio

Mentre le ragazze di Giuseppe Massola si imponevano in casa, infatti, la formazione di Serie A2 maschile espugnava con un rotondo 5-1 il Tennis Club Baratoff di Pesaro, perdendo solamente un singolare e conquistando gli altri cinque punti, con Demichelis, Biondolillo, Bella, Borbonaglia/Biondolillo e Demichelis/Bella.

La terza vittoria della società monferrina era invece arrivata già al sabato con le ragazze di A2, la cui sfida col Ct Eur di Roma è stata anticipata di un giorno in virtù della concomitanza col duello delle compagne di A1. Chiesa, Kulikova e Gabba hanno vinto per 4-0, dominando tre match su quattro e salendo al primo posto nella classifica del Girone 2.

La formazione di Serie A2 della Società Canottieri Casale: ha vinto per 5-1 a Pesaro

Domenica difficile, invece, per le altre due piemontesi impegnate in A2 (il Club Piazzano ha osservato un turno di riposo). Il team del Ronchiverdi di Torino si è trovato subito di fronte la corazzata Circolo Tennis Palermo, perdendo per 5-1 malgrado tante buone prestazioni, mentre le ragazze del Tennis Beinasco hanno ceduto per 3-1 al Circolo Tennis Bologna, arrivando a un soffio dal punto del 2-2 nel doppio decisivo.

Il team del Ronchiverdi di Torino, sconfitto per 5-1 dal Ct Palermo

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti