-

Remedi/Dip Nazar, Campigotto/Rodriguez: al Villaforte vige la regola dei numero uno

Il torneo Open di padel disputato a San Salvatore Monferrato ha visto il tabellone maschile vinto dalla coppia Remedi-Dip Nazar, mentre Campigotto e Rodriguez Izquierdo si sono imposte nel femminile

di | 04 maggio 2022

L’intensa stagione del padel agonistico piemontese si è arricchita del nuovo capitolo scritto a San Salvatore Monferrato, dove si è tenuto un nuovo appuntamento Open ospitato presso il Villaforte Tennis, con un montepremi di 3.000 euro.

50 sono stati gli iscritti al tabellone maschile, che ha visto la coppia prima favorita del seeding rispettare appieno i pronostici. Nicola Remedi (1.1) e Federico Dip Nazar (2.1) hanno prima superato il duo formato da Francesco Bogetti (4 NC) e Luca Sebastiani (2.4) e poi il duo con classifica 2.3 che vedeva Lorenzo Ciervo fare coppia con l’ex tennista professionista Edoardo Eremin, alle prime esperienze nel mondo del padel. Entrambi i match si sono conclusi con il punteggio di 6-2 6-3. Molto più combattuta la finale, nella quale il duo Remedi-Dip Nazar ha impiegato tre set per superare la resistenza dei finalisti Filippo Necchi (2.1) e Rodrigo Lopez Santin (4.NC).

I due sono arrivati a giocarsi il titolo disputando una partita in più, superando prima i qualificati Leonardo Annovati (3.4) e Michele Picco Botta (3.1) con il punteggio di 6-4 6-3 e affrontando poi la seconda teste di serie, ovvero il duo composto da Andrea Apside e Ruben Garcia Guirado (2.2) e superandola al tie-break del terzo set. La semifinale, infine, li ha visti vincenti contro Jacopo Bartolini e Andrea Milani, entrambi 2.4. E c’è mancato poco che non battessero anche i favoriti numero uno, che in rimonta hanno avuto la meglio con il punteggio di 5-7 7-6 6-3.

Nel femminile, Francesca Campigotto (1.1) conferma di essere una delle migliori interpreti piemontesi del padel femminile, aggiudicandosi il titolo con una compagna di pari classifica, Alba Rodriguez Izquierdo. Un percorso senza ostacoli quello compiuto dal duo italo-spagnolo che non ha ceduto nemmeno un set nel corso del torneo, vinto in finale contro le numero 2 del seeding  Lucia Cortimiglia e Alessia Cusato (entrambe 2.2).

“È stato un torneo di buon livello – commenta il direttore sportivo del Villaforte Tennis Roberto Santangeletta – che ha confermato come il padel stia ottenendo riscontri positivi sia sotto l’aspetto del numero di praticanti che di appassionati. Noi come circolo abbiamo già organizzato diversi tornei e intendiamo continuare a organizzarne, anche perché vedere all’opera giocatori di prima categoria come quelli scesi in campo nelle scorse settimane è la miglior promozione che si possa fare a questo sport, intorno al quale l’entusiasmo è sempre più alto”.

Francesca Campigotto (sinistra) e la spagnola Alba Rodriguez Izquierdo si sono imposte nel tabellone femminile a San Salvatore Monferrato

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti