Caroleo: doppia vittoria per la Nuova Casale

Nel memorial giocato sui campi del Tennis Beinasco, la squadra del presidente Tiengo si è imposta sulle padrone di casa nel femminile e sullo Sporting Borgaro nel maschile

27 febbraio 2020

La stagione dei campionati invernali piemontesi a squadre si è conclusa in crescendo, con l’epilogo del memorial "Luciano Caroleo", competizione maschile e femminile per giocatori con classifica sino a 2.1. 46 squadre, suddivise in sette gironi, si sono sfidate per arrivare all'appuntamento decisivo sul campi del Tennis Beinasco.

L’edizione 2020 del trofeo sarà ricordata come quella del “doppio bis” della Nuova Casale. Già vincitori della passata edizione, sia nel maschile che nel femminile, i portacolori del circolo presieduto da Lorenzo Tiengo hanno saputo confermarsi in entrambe le categorie.

Nel femminile, contro le giocatrici di casa del Tennis Beinasco, sono bastati i due singolari, grazie a Camilla Gennaro che si è imposta su Teresa Cinquino e alla vittoria, dopo tre set combattuti, di Beatrice Ottone su Emma Rizzetto. Più incerta invece, la sfida maschile che aveva anche il sapore della rivincita, dopo l'edizione 2018 in cui vinse lo Sporting Borgaro. Già allora il primo punto per la formazione borgarese arrivò da Luca Tomasetto che nell'edizione 2020 ha portato avanti i suoi superando Alberto Bagarello. Il pareggio conquistato per la Nuova Casale da Alessandro Demichelis contro Andrea Serra ha reso necessario il doppio. Doppio in cui la coppia Bagarello-Cannella per la Nuova Casale ha tenuto sempre in mano le redini della partita contro Luca Tomasetto e Andrea Serra.

I risultati della finale del “Luciano Caroleo” maschile

Luca Tomasetto (S) b. Alberto Bagarello (N) 6-2 7-6
Alessandro Demichelis (N) b. Andrea Serra (S) 7-6 4-6 7-6
Lorenzo Cannella/Alberto Bagarello (N) b. Luca Tomasetto/Andrea Serra (S) 6-2 6-4

I risultati della finale del “Luciano Caroleo” femminile

Camilla Gennaro (n) b. Teresa Cinquino (s) 6-0 6-1
Beatrice Ottone (N) b. Emma Rizzetto (S) 7-5 6-7 6-3

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi