Semifinale di A1? Si può. Le chance di Vigevano

Il club di Vigevano ha rinforzato ulteriormente la formazione che ben figurò in Serie A1 nel 2018, inserendo nel team il francese Hoang e il britannico Ward. In un Girone 2 con Tc Parioli, Ata Trentino e Ct Bologna può puntare alla semifinale scudetto. E anche il calendario sembra amico.

10 ottobre 2019

Filippo Baldi (nella foto) nel ruolo di elemento del vivaio più forte dell’intero girone, tre specialisti dei campi veloci come Roberto Marcora, Alessandro Bega e il bielorusso Uladzimir Ignatik, oltre a due nuovi acquisti di spessore, pronti a elevare ancora il livello della formazione. Sono le premesse che alla vigilia della Serie A1 fanno sognare in grande il Selva Alta Sporting Club di Vigevano, che al team che nel 2018 fece un’ottima figura ha aggiunto il giovane francese Antoine Hoang, fresco di ingresso tra i Top 100 Atp, e l’esperto britannico James Ward, per anni spalla di Andy Murray in Coppa Davis.

Chiari segnali di come una delle due lombarde in gara nell’A1 maschile - l'altra è il Tc Crema - desideri fare un passo in più rispetto agli anni scorsi, così da provare ad agguantare quella semifinale scudetto che in un Girone 2 con Tennis Club Parioli, Ata Trentino e la neopromossa Circolo Tennis Bologna appare alla portata. Nessuna delle tre rivali mostra chiari segni di superiorità. A maggior ragione se i pavesi riusciranno a schierare con continuità i big... e, perché no, se riusciranno a raccogliere qualche punto dal “numero 4”, uno fra i giovani del vivaio Bordone, Camposeo o Dadda.

A dare una mano ulteriore al team di Vigevano potrebbe esserci anche il calendario, che permetterà di giocare fra le mura amiche le ultime due sfide (Ata Trentino il 3 novembre, Tc Parioli il 17). Trattasi, a occhio e croce, delle due sfide più importanti in chiave accesso alle semi-scudetto. In casa anche l’esordio, domenica 13 ottobre contro il Circolo Tennis Bologna. Un team alle prime armi in Serie A1, contro il quale provare a dare immediatamente una piega ben definita a una stagione che profuma di grande occasione. Sognare non costa nulla.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi