Como: Giannessi raggiunge Travaglia negli ottavi

Lo spezzino ha battuto in rimonta il francese Tatlot. Eliminati Baldi, Bonadio e Zeppieri, con quest'ultimo che ha ceduto in due set allo sloveno Rola, quarta testa di serie. Pioggia ancora protagonista del challenger in riva al lago

29 agosto 2019

Alessandro Giannessi ha raggiunto Stefano Travaglia negli ottavi di finale del challenger Atp “Città di Como” (46.600 euro di montepremi), la cui 14esima edizione è in corso sulla terra battuta del circolo di Villa Olmo. Il 29enne di La Spezia (n.150 Atp), ottavo favorito del seeding, ha conquistato un posto negli ottavi grazie al successo in rimonta per 16 64 63 sul francese Johan Tatlot (n.343 Atp): prossimo avversario per lui - giovedì - l'austriaco Sebastian Ofner (n.167 Atp), decima testa di serie.

Semaforo rosso, invece, per Filippo Baldi (n.146 Atp), settima testa di serie, che ha ceduto al secondo turno (per lui l'esordio) con il punteggio di 36 76(2) 62 al francese Sadio Doumbia (n.292 Atp), e per Riccardo Bonadio (n.336 Atp), battuto con un doppio 64 dallo slovacco Andrej Martin (n.124 Atp), sesto favorito del tabellone e reduce dalla finale al challenger dell'Aquila. Fuori anche Giulio Zeppieri (n.470 Atp): il 17enne mancino di Latina, in gara con una wild card, è stato sconfitto per 75 64 dallo sloveno Blaz Rola (n.127 Atp), quarta testa di serie. 

Rinviato a giovedì a causa del ritardo accumulato per la pioggia l'esordio - direttamente al secondo turno - di Salvatore Caruso (n.102 Atp): il siciliano, secondo favorito del torneo e campione in carica, deve vedersela con il britannico Jan Choinski (n.290 Atp). 

Negli ottavi di finale c'è anche - come detto - Stefano Travaglia (n.81 Atp), prima testa di serie, che ha fatto suo in rimonta (36 75 64) il derby tricolore con Lorenzo Musetti (numero 495 Atp), 17 anni di Carrara, vincitore degli Australian Open Junior, in tabellone con una wild card. Il 27enne marchigiano di Ascoli Piceno, reduce dalle qualificazioni agli US Open, giovedì si giocherà un posto nei quarti con il croato Viktor Galovic (n.224 Atp), 13esima testa di serie. 

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE

DOPPIO

QUALIFICAZIONI

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi