ALLENAMENTI E COMPETIZIONI A PORTE CHIUSE ANCORA NELLA PROVINCIA DI SAVONA

A seguito del DPCM del 1 marzo 2020 permane sino all'8 marzo per la sola Provincia di Savona la sospensione degli eventi e delle competizioni sportive a meno che non si svolgano a porte chiuse

di Segreteria CR Liguria | 02 marzo 2020

A seguito dell’evolversi della situazione Corona Virus Il DPCM del 1 marzo 2020 recepisce e proroga alcune delle misure già adottate precedentemente, in particolare distingue le misure sulla base delle aree geografiche di intervento. Per la nostra Regione si tratta della sola provincia di Savona come da stralcio sottostante.

 

2. Misure applicabili nelle regioni Emilia Romagna, Lombardia e Veneto e nelle province di Pesaro e Urbino e di Savona

Per tali regioni e province si stabilisce quanto segue:

  • la sospensione degli eventi e delle competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, sino all’8 marzo 2020, in luoghi pubblici o privati, a meno che non si svolgano “a porte chiuse”. Restano consentite le sessioni di allenamento, sempre “a porte chiuse”;

 

Cliccando il link il decreto completo.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi