-

Su il sipario sull’edizione 2022 del circuito Slam by Head

Duecento giovani tennisti ai nastri di partenza della prova di Finale Ligure

di | 13 gennaio 2022

Tutti i protagonisti della tappa finalese dello Slam by Head

Il TC Finale ha tenuto a battesimo il nuovo Slam by Head 2022, ospitando la prima tappa del Circuito, con 200 giovani racchette ai nastri di partenza. L’appuntamento inaugurale del tradizionale Circuito giovanile ligure, organizzato in collaborazione fra il nostro Comitato e la Head, è tornato a disputarsi, dopo lo spostamento a febbraio del 2021, durante il periodo delle Feste Natalizie.

Lo Slam by Head, coordinato come sempre dal nostro Consigliere Matteo Repetto, si conferma ancora una volta come una delle “classiche” del nostro calendario, e non si tratta di una considerazione  banale in questo momento così critico dovuto al perdurare dell’ emergenza sanitaria. 

Una “classica”  alla quale il nostro Comitato, costantemente orientato alla valorizzazione dell’attività giovanile,  tiene particolarmente e che negli anni ha saputo confermare programmi e aspettative, ma anche rinnovarsi, entrando nel cuore di tutti i ragazzi, tecnici, genitori e appassionati.

La novità

La novità del 2022 consiste in un’apertura molto rilevante ai fini della qualificazione al Master finale, per la quale si prenderà  in considerazione tutta l’ attività federale svolta sul territorio ligure. 
Concorreranno infatti alla formazione della classifica generale tutti i tornei  con valore proporzionale,  inseriti  nel circuito Slam, nei circuiti Junior e Super Next Gen, Kinder e  i tornei dei Campionati regionali, con l’obbligo comunque di aver giocato almeno una tappa Slam per partecipare alle Finals Slam by Head.

Si gioca assolutamente per la passione e la “gloria”, ma sono interessanti anche  i premi messi in palio per i protagonisti delle varie tappe e per i qualificati al Master finale.

I primi quattro classificati di ogni tappa per categoria, riceveranno, rispettivamente, una matassa di corda di 200 metri al vincitore, una confezione da sessanta grip al finalista e borse ai semifinalisti.
Al vincitore e al finalista del master invece sarà assegnato un contratto per l’abbigliamento e al primo giocatore della classifica generale una borsa da viaggio. I primi sei Circoli infine saranno premiati con materiale didattico Head. 

I risultati al TC Finale e le prossime tappe

I tornei che si sono conclusi su icampi del TC Finale hanno messo in vetrina molti giovani atleti tesserati per il Circolo ospitante. Fra gli otto titoli messi in palio dagli under 10 agli under 16, quattro sono stati infatti assegnati a tennisti del TC Finale e addirittura sei giocatori di casa si sono arresi solo nel match conclusivo del torneo.
Nella categoria under 10, Giorgia Lanza del CT Sanremo ha battuto in finale Federica Piana (TC Finale per 6/2 6/1, mentre nel tabellone maschile si è imposto Matteo Brizzi, dello Junior San Benedetto per 4/6 6/1 10-8 sul cuneese Domenicani.

Fra gli under 12 si è registrato l’assoluto dominio dei giocatori di casa, con quattro finalisti su quattro. Davide Dagnino ha regolato con un duplice 6/2 Emanuele Schivo, mentre Viola Sereni si è imposta 6/4 6/2 su Myrea Longhena. 

Anche negli under 14 i match conclusivi dei due tornei sono stati derby finalesi. Molto combattuta la finale femminile che ha fatto registrare la vittoria di Daniela Gramaticopolo su Carola Pessina per 6/2 3/6 10-4, mentre fra i ragazzi ha vinto Federico Pugliese lasciando un solo game nel secondo set al pur bravo Lorenzo Elia. 
Una battaglia serrata è andata in scena anche in occasione della finale femminile under 16, che al termine di una sfida tutta targata Park Genova, ha promosso Lucrezia Musetti, vincitrice per 4/6 6/1 12-10 su Lucia Gaio. Simone Massucco del TC Golf Rapallo si è infine imposto sui maschi under 16 battendo 6/3 6/4 Federico Pugliese del TC Finale.

Andata agli archivi la prima tappa del Circuito, il prossimo appuntamento con lo Slam by Head è fissato per il 19 marzo a Spezia e per la prima settimana di settembre a Genova, in Circoli che sono ancora da definire, così come la data e la sede del Master.

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti