La terza edizione dell'Open del Park Genova all'ucraino Mykhailov

La differenza l'hanno fatta la miglior condizione atletica e l'efficacia del servizio .

di Enrico Casareto | 30 settembre 2019

L' 'ucraino Volodymyr Mykhailov, classificato 2.4, che ha giocato l'ultimo campionato di serie B con la maglia del TC Eur Roma, si è imposto nel terzo Open organizzato dal Park Genova, battendo in finale il compagno d'allenamenti Alessandro Cicconi per 67 (5) 63 60 al termine di una lunga finale durata più di due ore e mezza. La differenza l'hanno fatta la miglior condizione atletica e l'efficacia del servizio dell'ucraino .

Cicconi ha salvato un set point sul 6/5 con un'ottimo passente di rovescio e poi  ha conquistato il primo set al tiebreak con un'efficace pallonetto. Il tennista della Pro Recco s'issava 3/1 nel secondo set, ma doveva subire la rimonta dell futuro campione, che vinceva undici giochi  consecutivi.

Bravo comunque Cicconi, che ha giocato 3 match in meno di 12 ore a causa della pioggia che che ha costretto gli organizzatori a far slittare gli incontri  dei quarti e delle semifinali.

Al torneo hanno partecipato  87 tennisti, di cui 22 giocatori di seconda categoria, 42 giocatori di terza e 23 di quarta categoria. Ottimo il lavoro di tutto lo staff del Park Genova e del GA Claudio Camposeranio. 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi