-

Serie A1 maschile, il Parioli si conferma e chiude il campionato al secondo posto

Dopo aver vinto lo spareggio con il TC Crema la scorsa settimana, il circolo capitolino chiude la stagione con il successo in trasferta sul Canottieri Casale e blinda il secondo posto nel girone 3

di | 24 novembre 2022

TC Parioli 2022

TC Parioli 2022

Un'altra stagione da assoluta protagonista per la squadra del Tennis Club Parioli, che per il secondo anno consecutivo ha chiuso al secondo posto la fase a gironi del campionato di Serie A1 maschile.

La vittoria ottenuta per 5-1 la scorsa settimana in casa contro il Tennis Club Crema aveva permesso al gruppo capitolino di sorpassare in classifica i diretti concorrenti lombardi e di presentarsi con un match point salvezza alla sfida dell'ultima giornata.

Ospite degli ultimi classificati del Società Canottieri Casale, il Parioli non ha deluso le aspettative e conquistato un altro importante successo.  

Battendo per 4-2 i piemontesi, i ragazzi di Riccardo Grassi hanno blindato il secondo posto nel girone e chiuso la stagione a soli 3 punti dal TC Sinalunga di Gigante e compagni.

Fondamentali per il piazzamento finale, i due successi casalinghi ottenuti sulle tre sfide giocate tra le mura amiche di Largo Uberto de Morpugo. Spinti dal proprio pubblico, Flavio Cobolli, Mirza Basic, Pietro Rondoni, Giammarco Gandolfi, Matteo Fago e Francesco Bessire si sono resi autori di diverse prestazioni di altissimo livello.

Sono riuscito a trovare energie esterne da tutti gli amici e i parenti che sono venuti a vedermi - aveva commentato proprio Cobolli dopo la vittoria per ritiro su Samuel Vincent Ruggeri del TC Crema -. Dispiace finire così, ma sono contento della mia reazione. Siamo alla fine della stagione. Sono stanco certo, ma giocare per il mio circolo mi aiuta a portare in campo forze inaspettate”. 

Soddisfatto dei risultati anche Pietro Rondoni, decisivo per la sua squadra in più di un'occasione: “Abbiamo fatto un ottimo lavoro. Sono contento di aver dato il mio contributo sia in singolare che in doppio. C'è un grande feeling tra tutti noi”

Giammarco Gandolfi, ragazzo del vivaio già punto fermo della squadra, si aspetta molto dal futuro: “Con un po’ di fortuna, l’anno prossimo potremo puntare anche a qualcosa di più”. E chissà, che dopo due grandi annate non sia finalmente arrivato il momento per il Tennis Club Parioli di cucirsi sul petto il tanto ambito scudetto.

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti