Lettera del Consiglio Regionale ai circoli del Lazio

Lettera aperta ai Presidenti, gestori e responsabili dei circoli della regione Lazio

di Giorgio Di Palermo | 06 aprile 2020

Cari Amici, Presidenti, gestori e responsabili dei circoli della Regione Lazio,

 

 

 

Vi scrivo questa lettera con molto affetto, giacché vi immagino tutti molto tristi e incerti a proposito dell’immediato futuro e circa gli esiti che questo pesante periodo di quarantena potrà produrre sulla vostra singola attività, e, più in generale, sul nostro amato sport.

 

Anche per noi della FIT è un momento difficile, visto che la struttura Federale soffre molto dell’inattività, come potete sicuramente immaginare.

 

Nonostante ciò, il Consiglio Federale si riunisce di continuo, e la direzione da loro indicata, della quale avete evidenza nelle comunicazioni che sono pervenute direttamente e attraverso i canali web e social da parte del Presidente Binaghi, è quella di operare una serie di interventi che abbiano come obiettivo tutti i circoli affiliati e una loro ripresa, che sia quanto più possibile rapida e con le conseguenze più lievi possibili, attraverso lo stanziamento di ingenti fondi per questo scopo.

 

È stato infatti chiaro immediatamente che solo attraverso i circoli potrà restituirsi la piena armonia all’attività di cui il movimento ha bisogno; il circolo rappresenta infatti la piattaforma naturale per offrire attività e opportunità di lavoro per collaboratori sportivi, dirigenti e personale dei servizi dedicati, oltre naturalmente ad essere il vero “motore” dell’attività sportiva e didattica delle nostre discipline.

 

Questi interventi a favore dei circoli e dell’attività sportiva si sostanziano in alcuni punti specifici, che vi aggiungo qui di seguito a beneficio di coloro che non hanno avuto ancora modo di leggerli, oppure per rispondere preventivamente alle domande più frequenti che possiate avere in proposito:

 

 

 

1.Abolizione della tassa d’iscrizione ai Campionati a Squadre e a tutte le manifestazioni a squadre organizzate dai Comitati Regionali nel 2020. Ai Circoli Affiliati che hanno già provveduto all’iscrizione saranno restituite le quote versate.

Questa misura è dunque valida anche per tutti i Campionati a squadre del Comitato Regionale che abbiano già avuto inizio o siano già stati disputati.

La forma di restituzione delle quote versate è in fase di decisione, ma verranno accreditate sul vostro economato nei tempi che vi comunicheremo presto.

 

 

2. I Circoli che organizzeranno tornei da quando riprenderà l’attività fino alla fine del 2020 saranno esentati dal pagamento della tassa di approvazione.

Ciò è valido per tutti i tipi di torneo, per qualsiasi tipo di tassa di approvazione.

Il Consiglio Regionale è al lavoro per “riprogrammare” tutta l’attività, i Campionati a Squadre, i Campionati degli affiliati (A, B, C e D), i tornei individuali e l’attività giovanile; abbiamo intenzione di proporre tutta l’attività possibile dal momento della ripresa fino a fine anno e reinserire tutti i tornei e campionati che siano stati cancellati da questi mesi di inattività e abbiate intenzione di continuare a organizzare nella rimanente parte della stagione. La Commissione Tornei del CR Lazio sarà al lavoro al vostro fianco per redigere un nuovo calendario che sia comprensivo di tutta l’attività possibile.

Abbiamo anche intenzione di prevedere la formula di gioco “NextGen” con i set a 4 games e con il punto decisivo sul 40 pari per alcuni tornei, specialmente giovanili, per favorirne la snellezza.

Sarete contattati per la riprogrammazione non appena sarà più chiaro l’inizio della riapertura dei circoli.

 

3. Tutti i Circoli riceveranno a titolo gratuito due cartoni da 72 palle ciascuno a titolo di rimborso della quota annuale di affiliazione.

 

4. I Circoli che organizzeranno tornei giovanili da quando riprenderà l’attività fino alla fine del 2020 riceveranno un ulteriore contributo in palle commisurato alle dimensioni del torneo stesso.

I Circoli che organizzeranno tornei giovanili da quando riprenderà l’attività fino alla fine del 2020, oltre a non pagare la tassa di approvazione saranno anche sollevati dalle spese relative al Giudice Arbitro, cui provvederà direttamente la FIT.

Ragazze e ragazzi under 16 – 14 – 12 – 10 che disputeranno tornei giovanili da quando riprenderà l’attività fino alla fine del 2020 saranno esentati dal pagamento della quota di iscrizione.

Questa misura ha come scopo di restituire immediato beneficio per i ragazzi e le loro famiglie, e veicolare il messaggio che i ragazzi che disputano tornei giovanili, non avranno più oneri per tale attività fino alla fine dell’anno; l’esenzione dalla quota d’iscrizione riguarda infatti sia la quota d’iscrizione alla FIT che la quota al circolo. Quindi, al fine di compensare e incentivare i circoli a voler organizzare tornei giovanili, il Comitato Regionale Lazio stanzierà una parte del proprio budget (che sarà riadattato nella direzione indicata dal Consiglio Federale della FIT) per dare contributi economici diretti nella misura relativa al numero di iscritti ai tornei giovanili, oltre al pagamento delle spese del Giudice Arbitro e a un ulteriore contributo in palle, come stabilito sopra.

 

5. E’ rinviato di due mesi il pagamento delle rate di marzo e aprile 2020 dei mutui stipulati dai Circoli che hanno avuto accesso al Fondo Rotativo per la realizzazione di impianti.

 

 

 

Come Presidente del Comitato Regionale, a nome del Consiglio Regionale che rappresento, ci teniamo a dirvi che siamo soddisfatti della direzione presa dalla Federazione, e ci impegniamo a continuare a lavorare nella stessa maniera nell’immediato futuro.

 

È tuttavia opportuno ricordare che queste misure non debbono certamente essere viste come l’unica fonte di sostegno alla ripresa delle attività, ma possiamo anzi dirvi che molte altre iniziative sono al vaglio per poter essere sempre più aderenti alle vostre necessità.

 

Ho avuto il piacere di parlare con qualcuno di voi, nei giorni scorsi, e sarò lieto di farlo con chiunque di voi abbia bisogno di chiarimenti. Sarà, come sempre, utile potersi confrontare.

I Consiglieri del Comitato, i delegati provinciali e i dipendenti del Comitato, oltre a me, sono a vostra disposizione per rispondere a vostre domande, necessità o proposte che possiate avere per l’immediato futuro.

 

 

Contiamo di continuare ad aggiornarvi su ulteriori novità appena possibile e mando a voi e alle vostre famiglie un caro e affettuoso abbraccio sportivo.

 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi