Challenger Launceston: stop ai quarti per Caruana

Il tennista romano costretto a cedere ad Alex Bolt

di Lorenzo Andreoli | 06 febbraio 2020

Liam Caruana si arrende ai quarti di finale del torneo Challenger di Launceston.

Il tennista romano, attualmente numero 502 del ranking ATP, dopo aver sconfitto in rimonta Wu Tung-Lin (undicesima forza del seeding) con il punteggio di 5-7 6-4 6-4 in due ore e diciannove di minuti di partita, ha perso in due set con l'australiano Alex Bolt (7-6 6-3), seconda forza del seeding. Caruana non raggiungeva i quarti di finale di un torneo Challenger dal 2017, quando a Todi superò il francese Gleb Skharov con lo score di 6-4 7-5.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi