Rita Grande: "Master Trofeo Kinder importante momento d'aggregazione"

La ex numero 24 del mondo, ideatrice e coordinatrice del circuito: "Fare sport e crescere, oltre la vittoria e la sconfitta: il Tennis Trophy Kinder +Sport è un progetto di responsabilità sociale"

di Lorenzo Andreoli | 18 agosto 2019

Un successo annunciato. La quattordicesima edizione del “Tennis Trophy FIT Kinder +Sport”, manifestazione riservata ai nati dal 2003 al 2010 e caratterizzata da 127 tornei in 18 regioni d’Italia, giunge alle battute conclusive con il grande appuntamento del Master Finale di Roma. Da martedì 20 a giovedì 29 agosto l’Accademia Max Giusti Play Pisana, il Circolo Tennis Due Ponti ed il Tennis Club Kipling sono pronti ad ospitare l’ultimo atto di una kermesse in grado di raccogliere negli anni sempre maggiori consensi.

L’evento ha avuto riscontri positivi – ha dichiarato Rita Grande, ideatrice e coordinatrice del circuito – ecco perché nel tempo abbiamo deciso di non cambiare molto. L’aspetto principale della manifestazione è che si disputa per anno di nascita, un format apprezzato che ha spinto anche la Federazione ad intervenire sui Campionati Italiani impostandoli nello stesso modo. Il nostro obiettivo primario è che i ragazzi si divertano ed imparino a competere in nome dei sani valori dello sport. L’aver imposto dei limiti di classifica non ha potuto che smorzare l’agonismo, dando maggior rilievo all’aspetto ludico e alla possibilità che si creino nuove amicizie pronte a durare nel tempo. Fare sport e crescere, oltre la vittoria e la sconfitta: il Tennis Trophy Kinder +Sport è un progetto di responsabilità sociale”.

Il Master Finale è un importante momento d’aggregazione – prosegue l’ex numero 24 del ranking Wta – tanto per i giovani atleti quanto per le loro famiglie. La mancanza dei giudici di sedia vuole essere un segnale importante da trasmettere anche ai genitori. I ragazzi devono rispettare le regole ed il nostro il Codice Fair Play. Da tre anni a questa parte lo stesso circuito si disputa anche all’estero, in ben 12 paesi. Gli 8 vincitori e gli 8 finalisti del Master Nazionale nelle categorie 9-12 anni avranno l’opportunità di volare al Country Club di Monte-Carlo per il Master Internazionale di ottobre. Siamo carichi, non vediamo l’ora di scendere in campo”.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi