-

Junior, pienone di iscritti e ottimo tennis al CT Zavaglia e Sporting Club Parma

Le rassegne Under 10, 12, 14 e 16 hanno visto partecipare quasi 500 iscritti complessivi all’interno della stessa settimana, indice di grande salute per il tennis giovanile regionale

di | 27 aprile 2022

Alberto Bezzi premiato al CT Zavaglia

Alberto Bezzi premiato al CT Zavaglia

Il tennis giovanile emiliano-romagnolo si dimostra vivo, anzi vivissimo, alle porte della bella stagione. Con i campi dei circoli che vanno scoprendosi, continuano a crescere iscrizioni e partecipazione alle tante manifestazioni organizzate ogni settimana in tutta la regione. 

Ne sono un esempio due tornei andati in scena nella settimana centrale di aprile, che hanno messo in campo oltre 230 iscritti in ciascuna manifestazione.

Allo Sporting Club Parma, successi per Lorenzo Zanardi (U10), Giorgio Ghia (U12), Eduard Claudiu Donea (U14) e Federico Paci (U16) nel maschile, mentre nel tabellone femminile si distinguono Carlotta Arginelli (U10), Victoria Galeone (U12), Rebecca Galazzi (U14) e Nicole Benedetti (U16).

Contestualmente, al CT Zavaglia tornava a svolgersi la storica Coppa delle Viole, manifestazione giunta alla 43a edizione e ferma da due anni, che in quasi mezzo secolo ha visto passare sui campi del circolo ravennate futuri professionisti come Simone Bolelli, Pietro Licciardi, Enrico Dalla Valle e lo stesso presidente ATP, Andrea Gaudenzi.

Qui, nel femminile hanno trionfato Ilinka Cilibic (U10), Sofia Cadar (U12) ed Ekaterina Kazac (U14); Leonardo Satta (U10), Daniele Longo (U12), Dennis Spircu (U14) e Alberto Bezzi (U16) sono arrivati invece fino in fondo e al successo nel torneo maschile.

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti