Nuove direttive, in Emilia Romagna sospese tutte le attività sportive

Facendo seguito al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri e all'Ordinanza della Regione Emilia Romagna, vengono sospese tutte le manifestazioni sportive, gare a squadre e tornei individuali

09 marzo 2020

Alla luce delle disposizioni emanate con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo 2020, che indica le nuove e più restrittive misure di contrasto al virus Covid-19 per la Regione Lombardia ed altre 14 province del Nord Italia, tra cui le province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena e Rimini, e in particolare, l’art. 1 lett. s), che ha disposto la sospensione delle attività dei centri sportivi nei territori indicati; visto altresì l’art. 1 dell’Ordinanza della Regione Emilia Romagna dell’8 marzo 2020, che ha esteso l’applicazione dell’art. 1, lett. s) del citato decreto anche al resto del territorio regionale, il Comitato Regionale Emilia Romagna avvisa tutti i propri affiliati e tesserati che vengono sospese tutte le manifestazioni sportive, gare a squadre e tornei individuali, nel territorio della nostra Regione.

Invitando tutte le società affiliate e tutti i tesserati a volersi attenere scrupolosamente alle direttive, si fa appello alla responsabilità di tutti nel cogliere la difficoltà del momento ed adeguarsi a questa imprevista situazione.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi