Oltre 700 al via dei Campionati italiani Veterani

Si gioca a Milano Marittima la 65esima edizione. Tornei maschili e femminili riservati a tennisti dai 35 ai +75 anni, in palio il titolo di campione italiano

04 settembre 2019

Sono oltre 700 gli iscritti all’edizione numero 65 dei Campionati italiani Assoluti Over outdoor, in programma dal 5 al 15 settembre. Come nel 2018, quando gli iscritti erano stati 550, anche quest’anno sarà Milano Marittima ad ospitare il torneo riservato ai tennisti di età compresa tra i 35 ed i +75 anni, divisi in fasce di 5 anni.
Sono previsti tornei di singolare e doppio maschile e femminile e un torneo di doppio misto che metteranno in palio il titolo di campione italiano.
Un campionato che nel corso degli anni ha visto aumentare esponenzialmente qualità tecnica e prestigio. Gli Assoluti sono infatti inseriti sia nel circuito internazionale ITF (Grado 2) sia nel circuito nazionale del Grand Prix dove negli ultimi anni c’è stato un considerevole aumento delle tappe – da Nord a Sud dell’Italia – e degli iscritti: si è infatti passati dai 2.480 del 2017 (17 tappe) ai 2.772 del 2019 (19 tappe).
Spettacolo assicurato in campo, dunque, per uno sport il cui numero di iscritti e appassionati è in costante crescita. Anche perché il tennis allunga la vita. Lo dimostra un recente studio condotto in Danimarca: tra le varie discipline sportive il tennis è quella che allunga maggiormente l’aspettativa di vita. I risultati dello studio, pubblicato su ‘Mayo Clinic Proceedings’, indicano che gli adulti che hanno affermato di giocare frequentemente a tennis o di partecipare, comunque, a sport di squadra hanno vissuto più a lungo rispetto alle persone sedentarie. Rispetto ad altre attività sportive, il tennis regala ben 9,7 anni di vita in più.
Per chi avrà la possibilità di assistere ai match di questi Assoluti, lo spettacolo è assicurato. La qualità tecnica infatti è cresciuta negli anni, proprio grazie al fatto che il torneo ha assunto connotati internazionali. Tra gli iscritti, inoltre, ci sono anche nomi noti del tennis italiano e internazionale, come Marco Filippeschi tra gli over 50, numero 221 della classifica ATP nel 1988, o Paolo Pambianco che nel 1991 è salito fino alla posizione 160 ATP, solo per citarne alcuni.
Si comincia giovedì con le gare Over 60, 65 e 70. Non resta quindi che godersi un buon tennis!

 

TABELLONI

ORDINE DI GIOCO

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi