-

Marigliano e De Matteo convocati con l'Italia under 14

In gara nel Tennis Europe di Ulm, in Germania la prossima settimana

di | 20 luglio 2021

Francesca De Matteo

Estate in maglia azzurra. Antonio Marigliano, classe 2008, e Francesca De Matteo, classe 2007, conquistano la convocazione nell’Italia Under 14 che sarà al via con sei atleti nel Tennis Europe di Ulm, in Germania, uno dei luoghi storici del tennis tedesco, guidati dal tecnico nazionale Fantoni, che prende il via la prossima settimana.

I due talenti del tennis napoletano non smettono di migliorare, nonostante i quasi due anni complicatissimi della pandemia. Antonio ha inanellato risultati importanti in questi mesi, come la vittoria nel Tennis Europe di Wroclaw (categoria 2), in Polonia, e la finale in doppio al categoria 3 di Sassuolo. Proprio il ranking attuale di Tennis Europe dice che il 2008 napoletano è tra i top 8 under 14 d’Italia, al numero 144. Ma, cosa più importante, è il numero 2 tra i nati nel 2008, dietro solo a Vito Antonio Darderi. Di più, tra i nati nel 2008 della classifica internazionale di Tennis Europe Antonio è tra i primi 30 migliori, anche questo un dato di grande importanza, anche in prospettiva 2022. E poi, nel suo passato di baby si aggiungono le vittorie al Lemon Bowl, che nel palmares conta sempre tanto.

“Antonio è un ragazzo motivato e sereno, riesce a rapportarsi al percorso agonistico con grande voglia e determinazione. Ha notevoli qualità, sia sul piano tecnico sia nella proposta di gioco e questo gli consente di migliorare velocemente – spiega Giancarlo Petrazzuolo, il tecnico nazionale che lo segue e lo allena al New Torre del Greco -. Preferisce colpire con il diritto e rispecchia il classico attaccante da fondo. Deve ovviamente lavorare fisicamente, sui colpi di inizio gioco e avere più padronanza dei colpi al volo. Ma sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti dal nostro ragazzo in questo periodo”.

Numeri significativi anche per Francesca De Matteo che è la terza d’Italia tra le under 14 per l’attuale ranking internazionale di Tennis Europe, con tanti piazzamenti di rilievo ottenuti e con un palmares ricco delle esperienze in Nazionale, nell’Italia Under 12, e delle vittorie al Lemon Bowl, anche lei come Marigliano.

“Francesca sta crescendo, fisicamente, tecnicamente e nel ranking di Tennis Europe – spiega Remigio Burzio, head coach dell’Accademia Tennis Napoli che la segue – e questo è un messaggio positivo importante, per il presente e per il futuro. La De Matteo, tra l’altro, è da tempo nel giro delle migliori azzurrine under 14 e questa convocazione in Germania arricchisce l’intenso percorso fin qui fatto, in questo difficile 2021”.

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti