-

Pronti per Milano Marittima

Nel week-end appena trascorso si è giocato il Master regionale del campionato italiano Tpra; i vincitori hanno staccato il pass per la fase nazionale di Milano Marittima

di | 03 maggio 2021

Premiazione Master regionale del campionato italiano Tpra

Oltre cento tennisti, pronti a darsi battaglia, per giocarsi il pass in vista del torneo nazionale: è stato questo il Master regionale del campionato italiano Tpra, che si è svolto a Lamezia Terme. Gli organizzatori hanno deciso di coinvolgere tre circoli anche per permettere lo svolgimento delle attività in piena sicurezza, senza assembramenti e nel pieno rispetto delle norme anti-covid; si è giocato, quindi, sui campi in terra battuta del Viola Tennis & Sports, dello Sporting Club Lamezia e del CT Lamezia.

Una due giorni molto intensa, che ha rappresentato il giusto epilogo dopo i tornei che hanno caratterizzato la fase iniziale. 
Per quanto concerne i risultati, nell categoria "Open", in campo maschile vittoria per Stefano Cataldo, che ha sconfitto in due set Giuseppe Oliverio, mentre, fra le donne, ad imporsi è stata Lucia Saturno, che ha superato Tiziana Silvestri, sempre in due partite.

Nella categoria "Entry" successo, nel tabellone maschile, per Luigi Caccamo, che ha battuto Alessandro Romeo al tie-break del terzo set per 10-2; in campo femminile vittoria per Cristina Toscano su Caterina Asciutto. 
Fra gli "all star", invece, Giuseppe Fino ha superato in due set Michele Calabrò, mentre Marta Vignola, anch'essa in due partite, ha sconfitto Miglena Kalcheva.

Ma non si è giocato solo in singolare, grande spettacolo, infatti, anche dai match di doppio. Fra gli uomini, Luigi Caccamo ha concesso il bis: in coppia con Dotro, infatti, si è imposto in finale su Franciò/Cantafora con il punteggio di 4-2, 4-3; fra le donne, poi, La Puzza/Grasso hanno superato Oliva/Tortorella in due set. Nel torneo "misto", infine, Calabrò/Grasso hanno portato a casa il titolo grazie alla vittoria su Vignola/Mussari per 4-2, 4-3.
Per i vincitori, dunque, non solo la soddisfazione di aver portato a casa il "Master", ma anche la possibilità di giocare la fase nazionale, che si disputerà nei primi giorni di giugno a Milano Marittima.

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti