-

Agonismo e fair play al Gazzetta TPRA Challenge

Incontri incerti e combattuti, ma grande correttezza al master regionale del circuito Gazzetta Tpra Challenge, che si è svolto a Reggio Calabria e Villa San Giovanni

di | 01 ottobre 2021

Ha regalato incontri di buonissimo livello, molto combattuti, ma, allo stesso tempo, decisamente corretti; è stato un successo il Master regionale del circuito Gazzetta Tpra Challenge, che si è svolto a Reggio Calabria e Villa San Giovanni, rispettivamente sui campi del Circolo Tennis "Rocco Polimeni" e dell’Accademia del tennis. Le splendide giornate di sole sono state la straordinaria cornice di un torneo organizzato alla perfezione dei dirigenti dei due circoli in collaborazione con quelli del circuito TPRA. 

I cosiddetti "Fighters" si sono impegnati al massimo, come richiede un appuntamento di questo tipo, anche per accaparrarsi uno dei posti per la fase nazionale di Roma. La voglia di andare a giocare nella capitale ha permesso agli atleti di sconfiggere anche il gran caldo che sta caratterizzando questi primi giorni di autunno in Calabria.
Per quanto concerne i risultati, nella categoria “All Star” maschile Marco Caroleo supera in finale Michele e raggiunge Roma così come Lucia Saturno nella stessa categoria, ma in campo femminile. 
Fortunato Calabró, invece, è il vincitore del torneo Open maschile dopo aver sconfitto in finale Francesco Caloiero. Rosaria Fazzari, invece, si impone su Carmela Neri e porta a casa il titolo nell’open femminile. 
Nel tabellone “limit 50”, poi, fra gli uomini vittoria di Giulio Gemelli su Fabio Verano Fabio, mentre, fra le donne, Clara Solla ha sconfitto Barbara Versace. Sempre nella categoria “limit 50”, ma fra i non agonisti, vittoria per Francesco Misitano su Armando Adamo.

Non si è giocato, ovviamente, solo il singolare, ma anche i tabelloni di doppio: fra gli uomini la coppia Rindone/Calabró ha staccato il pass per Roma superdando in finale Caccamo/Caroleo Antonio, mentre fra le donna Grasso/La Puzza si sono imposte su Saturno/Foreri.
Spazio, infine, anche al doppio misto: Pasquale Dotro e Maria Chindamo hanno portato a casa il titolo superando Clara Solla e Massimiliano Anello.

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti