Le prequal prima dello stop

I tornei provinciali di quarta categoria di prequalificazione agli Internazionali BNL d’Italia sono stati gli ultimi prima della sospensione di tutte le attività

18 marzo 2020

Forse non servirà a nulla, ma prima dello stop a tutto il tennis si sono giocati i tornei provinciali di quarta categoria di prequalificazione agli Internazionali BNL d’Italia.

Forse saranno inutili perché potrebbe non esserci un seguito e, in questo momento, la situazione è tale che l’unica certezza è l’incertezza e…perché no…la speranza.

Si è giocato a porte chiuse in tutte le cinque province calabresi, ma prima del necessario “stop”, il tennis calabrese ha deciso di “concedere” una settimana diversa ad i giocatori che hanno iniziato questo percorso che dovrebbe (condizionale d’obbligo!) portare fino a Roma.

Difficile pensare ai risultati, ma probabilmente meglio parlare per un attimo di tennis proprio perché chi è sceso in campo va rispettato ed anche per dare un senso di normalità ad un paese che di normale, oggi, non ha nulla.

I quarta categoria di Reggio Calabria si sono dati appuntamento al Circolo Tennis Gioia 1974: ad imporsi, in campo maschile, è stato Davide Scordo, che ha superato in finale Paolo Fraschini. In campo femminile, invece, Rita Gelsomino ha sconfitto Martina Alfieri al culmine di una finale incredibilmente equilibrata, conclusa 5-7, 7-5, 7-6 (10-8) dopo addirittura 3 ore e 20 minuti di gioco. Nel doppio, invece, la coppia Santambrogio/Fedele si è imposta su Alfieri/Porcino, mentre fra gli uomini vittoria per il duo Pulicari/Sarica.

In provincia di Vibo Valentia, sui campi del TC Maierato, in campo maschile vittoria per Francesco Miceli, mentre fra le donne vittoria per Angela De Caria, che si qualifica anche per il torneo di doppio insieme a Maria Gabriella Chidamo. Nel doppio maschile, invece, si impone la coppia Talarico/Inzillo.

A Crotone, prequalificazioni esclusivamente al maschile con la vittoria in singolare di Francesco De Franco, capace di bissare il successo anche in doppio insieme a Giuseppe Paolopoli.

Al CT Lamezia, invece, il torneo di prequalificazione della provincia di Catanzaro ha visto imporsi, nel singolare maschile, Sergio Cerra, che ha superato Andrea Massimilla. Lo stesso Massimilla, però, si è imposto nel torneo di doppio insieme a Francesco Veraldi. Fra le donne, invece, vittoria in singolare per Araya Crignola Pamela Marisol, mentre nel doppio ad imporsi sono state Paola Francesca Giorla ed Elisa Palladino.

Infine, al TC Cosenza, in campo maschile, vittoria in singolare per Francesco Brandi, mentre, nel doppio si è imposta la coppia Donato/Bevedere. Nel torneo femminile di singolare, invece, successo per Ludovica Vivacqua, che ha concesso il bis anche nel doppio insieme a Larysa Mavrenkova.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi