Open Davoli Marina (CZ): Giacalone concede il bis

Nella replica della finale del 2018 dell'Open di Davoli Marina (CZ), Omar Giacalone si è imposto nuovamente sul calabrese Andrea Grazioso in un torneo contraddistinto da numerose sorprese

07 settembre 2019

Ultimi giorni di estate ed ultimi tornei Open in Calabria. E, come ormai tradizione, il calendario propone il Memorial Francesco Notaro, giunto alla dodicesima edizione. Proprio l'ultimo giorno di agosto è stato caratterizzato dalla finale di un torneo decisamente importante capace di richiamare sui campi del Tc San Francesco di Davoli Marina, centro dello ionio cosentino, oltre cento giocatori, dei quali più di venti di seconda categoria.
Basta solo guardare il tabellone e le prime due teste di serie per riuscire a intuire quello che è stato il livello tecnico del torneo: dalla parte alta del tabellone, infatti, Antonio Massara; dall'altra il colombiano Cristian Sanchez Rodriguez, entrambi di classifica 2.1.
Ma non sono mancate le sorprese, già dai quarti di finale: un Massara non in buonissime condizioni fisiche ha ceduto in due set ad Alberto Cammarata, 6-3, 7-6 il punteggio finale. In semifinale, però, è toccato a Cammarata ritrovarsi vittima di problemi fisici e, opposto all'alfiere calabrese Andrea Grazioso, testa di serie numero 4, è stato costretto al ritiro sotto 4-1 nel primo set.
Dall'altra parte del tabellone, invece, in semifinale si sono sfidati, come da pronostico, la seconda e la terza testa di serie: ovvero Cristian Sanchez Rodriguez e Omar Giacalone. Il colombiano, favorito anche per la differenza di classifica, ha ceduto, però, al tennista siciliano al termine di un match molto combattuto terminato con un doppio 7-5.
Dunque Giacalone e Grazioso hanno concesso il bis: i due, infatti, si erano già sfidati nella finale dello scorso anno del Memorial Francesco Notaro ed ancora una volta il derby fra Calabria e Sicilia lo ha portato a casa Giacalone. Non c'è stato grande equilibrio nel match che ha assegnato il titolo. Grazioso, reduce da una serie di tornei giocati in sequenza, non ha avuto la forza di opporsi al rivale e dopo aver ceduto il primo set 6-1 ed aver trovato una reazione ad inizio del secondo portandosi 2-0, ha ceduto sei giochi consecutivi che hanno portato Giacalone alla vittoria.
Si è chiuso così un torneo decisamente positivo per gli organizzatori, che sono riusciti, in questa edizione 2019, a stabilire il record nel numero di partecipanti. Ma l'idea dei dirigenti del Tennis Club San Francesco è quello di continuare questo percorso di crescita.
 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi