U12, una lucana in nazionale: è la prima volta nella storia

Elena Francese, classe 2008 originaria di Melfi, è stata convocata dal capitano Alberto Tirelli in vista della Winter Cup.

di Giuseppe Bellino | 29 gennaio 2020

Elena Francese rappresenterà l’Italia nella prossima Winter Cup under 12 in programma dal 31 gennaio al 2 febbraio a Kiev, in Ucraina. La giovane promessa originaria di Melfi è stata scelta dal capitano Alberto Tirelli insieme a Carla Giambelli (Molinetto Country Club) e Fabiola Marino (Eur Sporting Club). Si tratta di un risultato storico per la Basilicata: per la prima volta una tennista nata nella regione lucana vestirà la maglia azzurra.

Elena ha stupito i maestri del settore tecnico durante i raduni nazionali – spiega il maestro Vincenzo Fiore, colui che ha lanciato la stellina melfitana nel mondo del tennis -. Credo che sia stata scelta per il suo gioco aggressivo che trova la sua espressione massima sui campi veloci. Nonostante sia cresciuta a livello fisico negli ultimi anni, Elena è migliorata moltissimo con entrambi i colpi da fondo campo. Abbiamo lavorato molto sui movimenti in campo e sulla gestione degli spazi. Questo risultato è soltanto un punto di partenza: sono convinto che in futuro questa ragazza potrà togliersi parecchie soddisfazioni”.

Negli ultimi due anni la giovane lucana non ha disputato molti tornei, ma si è concentrata sull’allenamento per migliorare i colpi fondamentali: “Oltre al diritto e al rovescio, Elena è migliorata moltissimo nel servizio e sul primo colpo in risposta – prosegue il maestro -. Questi punti di forza le hanno permesso di emergere sia tra le sue coetanee che nei match con giocatrici più esperte: non dimentichiamo che Elena ha conquistato il titolo di campionessa regionale a soli 11 anni”.

Alle buone doti tecniche si aggiunge la sua innata voglia di competere: “Elena ha sempre avuto una mentalità vincente, fin da quando ha cominciato a giocare a tennis – conclude Vincenzo Fiore -. Ricordo che durante gli allenamenti era convinta di battermi e mi chiedeva continuamente di sfidarla. La nazionale sarà sicuramente un grande stimolo per la sua crescita, vestire la maglia azzurra è una grande opportunità che poche ragazze riescono a ottenere”.

La convocazione di Elena Francese per la Winter Cup premia il movimento tennistico lucano, in costante crescita negli ultimi anni: “Questo risultato ci riempie di gioia – spiega Domenico Volturo, presidente del Comitato regionale lucano -, Elena è un prodotto del nostro vivaio e continua ad allenarsi in Basilicata, seguita dai migliori tecnici della regione. Siamo una regione piccola, ma lavoriamo senza sosta per preparare al meglio i nostri ragazzi”.

 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi