Open Città di Venosa, Elefante alza il trofeo

Il padrone di casa batte Daniele Fossanova e si aggiudica il titolo di 3ª categoria. Elena Francese batte sua sorella Sara ed è la campionessa di 3ª categoria femminile.

di Giuseppe Bellino | 27 agosto 2019

Grande successo per la XXIX edizione del torneo “Città di Venosa”, uno degli appuntamenti storici dell’estate tennistica lucana. La competizione, con un montepremi di 1000 euro, ha visto la partecipazione dei migliori atleti di 3ª e 4ª categoria provenienti da ogni angolo della regione.

La finale di 3ª categoria ha visto sfidarsi Mario Elefante (CT Venosa) e Daniele Fossanova (CT Altamura). È stato il padrone di casa ad aggiudicarsi il titolo al termine di un match all’insegna dell’equilibrio: dopo aver vinto il primo set al tiebreak, Elefante ha subito la rimonta di Fossanova nel secondo parziale (1-6), ma è riuscito a trovare il break decisivo nella partita finale, chiudendo sul definitivo 6-3.

Lotta fra sorelle nella finale di 3ª categoria femminile

Grande spettacolo nella finale di 3ª categoria femminile: Sara Francese, prima favorita del seeding, ha trovato dall’altra parte della rete sua sorella Elena, classe 2008 e vicecampionessa italiana under 11 di doppio. Al termine di una battaglia durata tre set, è stata proprio Elena ad aggiudicarsi il trofeo: alla fine del match le due ragazze del CT Melfi hanno posato le racchette e si sono abbracciate tra gli applausi del pubblico.

Nei tabelloni di 4ª categoria vittorie per Davide Colangelo (Tweener Potenza) e Marielisa Siena (CT San Salvo – Abruzzo).

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi