Andreas Seppi è in finale a New York

Cinque giorni prima del suo 36° compleanno, Andreas Seppi centra a New York, nella notte tra sabato e domenica, la sua decima finale nel circuito ATP. L‘azzurro ha sconfitto in semifinale il taiwanese Jason Jung, proveniente dalle qualificazioni, in un`ora e 24 minuti di gioco per 6-6, 6-2.

di Manuel Tabarelli | 16 febbraio 2020

In finale Seppi affronterà domenica alle ore 22 italiane il britannico Kyle Edmund. Nel primo set Seppi ha subito strappato nel primo game il servizio a Jung. Nel quinto gioco ha piazzato il secondo break, scappando sul 4-1. Poi Jung ha fatto il controbreak, ma dopo 38 minuti Seppi ha chiuso la frazione con la sua seconda palla set sul 6-3. Anche nel secondo set Seppi è passato in vantaggio per 4-1, sfruttando poi il suo primo matchball per il 6-2 finale. 

 

Con il raggiungimento della finale Seppi si assicura 66.770 dollari di montepremi e cosa molto più importante 150 punti ATP, che gli permetteranno la prossima settimana di salire alla 80° posizione nel ranking mondiale. 

 

In finale Seppi affronterà il britannico Kyle Edmund, dieci anni più giovane di lui. Contro Edmund, l´azzurro ha un bilancio negativo di quattro sconfitte contro una sola vittoria. Seppi si è imposto due anni fa sulla terra battuta nel Masters 1000 di Monte Carlo, mentre ha perso tutti e quattro i confronti diretti sul duro ad Anversa 2026, agli Austrtalian Open ed a Shanghai nel 2018 e poche settimane fa ad Auckland.

 

 

A Delray Beach contro Raonic 

 

Seppi conosce anche già il suo avversario al primo turno nell’ATP 250 di Delray Beach, il suo ultimo torneo prima della pausa, che si concederà, perchè a marzo diventa pe rla prima vbolta papà.  Il caldarese è stato sfortunato nel sorteggio, dove se la vedrà subito con la testa di serie numero 2 Milos Raonic (ATP 32). L’azzurro ha giocato due volte contro il 29enne canadese. Raonic ha vinto entrambi i precedenti, sia nel 2013 nella Davis Cup che quattro anni fa a Wimbledon.

 

 

Le nove finali di Andreas Seppi nel circuito ATP (3 vittorie, 6 sconfitte):

 

Gstaad 2007: -Paul Henri Mathieu (Francia/ATP 28) 7:6, 4:6, 5:7

Eastbourne 2011: +Janko Tipsarevic (Serbia/30) 7:6(5), 3:6, 5:3 ritiro

Belgrado 2012: +Benoit Paire (Francia/96) 6:3, 6:2

Eastbourne 2012: -Andy Roddick (USA/33) 3:6, 2:6

Metz 2012: -Jo-Wilfried Tsonga (Francia/7) 1:6, 2:6

Mosca 2012: +Thomaz Bellucci (Brasile/41) 3:6, 7:6(3), 6:3

Zagabria 2015: -Guillermo Garcia Lopez (Spagna/33) 6:7(4), 3:6

Halle 2015: -Roger Federer (Svizzera/2) 6:7(1), 4:6

Sydney 2019: -Alex De Minaur (Australia/29) 5:7, 6:7(5)

 

 

 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi