Seppi nel Challenger di Newport Beach

Dopo essere stato eliminato giovedì nel secondo turno degli Australian Open da Stan Wawrinka, Andreas Seppi gioca questa settimana nell’ATP Challenger di Newport Beach, torneo dotato di 162.480 dollari di montepremi. Il 35enne caldarese, testa di serie numero 5, ha un bye al primo turno.

di Manuel Tabarelli | 27 gennaio 2020

Per Seppi è il secondo Challenger stagionale dopo quello di Bendigo. A metà settembre a Cary in North Carolina ha invece vinto il suo 9° ed ultimo torneo Challenger. A Newport Beach il tennista d’Oltradige, numero 85 delle classifiche mondiali, è accreditato dalla quinta testa di serie alle spalle degli statunitensi Taylor Fritz (ATP 34), Frances Tiafoe (ATP 50), lo serbo Miomir Kecmanovic (ATP 54) ed il padrone di casa Steve Johnson (ATP 75). Seppi, dopo un bye all’esordio, sfiderà mercoledì sera lo statunitense JC Aragone. L’azzurro non ha mai giocato contro il numero 262 del mondo. Seppi ed il grande favorito Fritz si potrebbero invece affrontare già nei quarti di finale. Per l’altoatesino è la prima partecipazione al Challenger di Newport Beach e con un eventuale successo si porterebbe a casa 125 punti ATP.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi