Sinner vola al secondo turno

Nella notte tra lunedì e martedì Jannik Sinner ha festeggiato il suo primo successo nel tabellone principale di un torneo Grand Slam. A Melbourne, il 18enne di Sesto Pusteria ha sconfitto all’esordio il qualificato australiano Max Purcell (ATP 216) in tre set per 7-6(2), 6-2, 6-4.

di Manuel Tabarelli | 21 gennaio 2020

Già ieri notte il match di Sinner contro Purcell è stato interrotto per la pioggia sul 7-6(2), 6-2, 4-4, 30:15 per l’altoatesino. Oggi la partita ha ripresa come previsto. Il numero 82 del mondo, grazie ad un altro break, ha chiuso il match dopo soli cinque minuti sul 6-4.

 

L’azzurrino Next Gen stacca così per la prima volta in carriera l’accesso al secondo turno in uno Slam. Al secondo round Sinner troverà Marton Fucsovics, numero 67 ATP. Il 27enne ungherese ha superato ieri all’esordio a sorpresa Denis Shapovalov (numero 13 del mondo) in quattro set. Nessun precedente tra il pusterese e Fucsovics. 

 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi