Sinner supera Rosol, è ai quarti di Mouilleron

Dopo aver superato martedì al secondo turno il francese Tristan Lamasine (ATP 221), Jannik Sinner ha proseguito la sua striscia positiva, superando giovedi pomeriggio negli ottavi di finale di Mouilleron le Captif anche il ceco Lukas Rosol (ATP 152) dopo due ore e 32 minuti di gioco per 6-7(3), 7-5 e 6-3.

di Manuel Tabarelli | 10 ottobre 2019

Nei quarti di finale il 18enne di Sesto Pusteria incontrerà domani il rumeno Marius Copil (ATP 90), che oggi ha eliminato, sempre in tre set, l'azzurro Paolo Lorenzi.

Per Sinner è la seconda vittoria nel secondo confronto diretto contro Rosol. L´altoatesino contro l’ex numero 27 del mondo e due volte vincitore della Coppa Davis, in aprile nelle qualificazioni di Budapest, era già avanti per 6-2, 3-0, quando il ceco ha dovuto ritirarsi. 

La partita nel Departement Vandée era sin dall’inizio molto equilibrata. Sinner si è portato nel primo set subito sul 2-1, nel game successivo ha però subito il rebreak per il 2-2. Poi entrambi i tennisti hanno portato a casa i loro turni di battuta fino al 6-6. Solo Rosol ha dovuto annullare un break point all’azzurrino nel quinto gioco. Nel tiebreak il 34enne ceco ha fatto vedere tutta la sua esperienza, allungando subito sul 4-1 e chiudendo dopo 58 minuti di gioco il set sul 7-3.  

Nella seconda frazione di gioco Sinner è scappato sul 4-1 e 40-0, ma non è riuscito a trasformare tre palle break per il possibile allungo del 5-1. Il ceco si è invece dimostrato cinico, strappando poi il servizio a Sinner e pareggiando poco dopo sul 4-4. Sul punteggio di 5-4 il pusterese ha poi sprecato due palle set, sempre sul turno di battuta di Rosol. Poco dopo Sinner era nuovamente avanti per 40-0 e questa volta ha sfruttato il suo quinto set point per il 7-5. Così questa partita si è decisa al terzo set. 

Qui Sinner, nel quarto game, ha strappato il servizio al suo avversario, portandosi sul 3-1. Poi è scappato sul 5-2. Nell´ottavo game l´azzurro ha dovuto annullare due palle break a Rosol, poi ha chiuso la partita con la seconda palla match sul 6-3. Con questa vittoria Sinner si aggiudica oltre a 18 punti ATP anche 2.480 dollari di montepremi.
 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi