Weis si qualifica per gli ottavi di Tabarka

Mercoledì il bolzanino Alexander Weis ha conquistato gli ottavi di finale del 15.000 dollari ITF di Tabarka. La caldarese Verena Meliss è invece stata eliminata negli ottavi di Santa Margherita di Pula.

di Manuel Tabarelli | 09 ottobre 2019

Weis, testa di serie numero 4 in Tunisia, ha affrontato nel turno inaugurale il tedesco Niklas Guttau (ATP 912). L’altoatesino si è aggiudicato il primo set nel tiebreak per 7-6(8), il secondo ha invece vinto nettamente per 6-2. Domani negli ottavi il 22enne Weis, attuale numero 643 del mondo, se la vedrà con Jonathan Eysseric. Il francese è il numero 982 del ranking ATP, però sei anni fa occupava già la 202° posizione nella classifica mondiale. 

Nel doppio Weis è approdato già ieri ai quarti di finale. Il bolzanino e lo spagnolo Jose Vidal Azorin, teste di serie numero 1, sfideranno domani i vincenti del match tra gli azzurri Enrico Becuzzi/Simone Roncalli ed Anas Fattar (MAR)/Nazim Makhlouf (ALG).


Meliss battuta in Sardegna

Verena Meliss è invece stata sconfitta negli ottavi di finale del 25.000 dollari di Santa Margherita di Pula. La 22enne di Caldaro, numero 521 della classifica WTA, si è dovuta arrendere all’argentina Nadia Podoroska (WTA 301) con un doppio 6-3, 6-3.
 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi