Sinner sfiderà il francese Lamasine

Jannik Sinner giocherà questa settimana nell’ATP Challenger di Mouilleron de Captis, torneo francese dotato di 92.040 euro di montepremi. Il 18enne di Sesto Pusteria se la vedrà, dopo un bye all’esordio, al secondo turno con il beniamino locale Tristan Lamasine (ATP 221).

di Manuel Tabarelli | 07 ottobre 2019

Come già due settimane fa ad Orleans, la stella altoatesina è una testa di serie anche nel Challenger di Mouilleron de Captif. Sinner, numero 14 del seeding e 127 del mondo, affronterà domani o mercoledì al secondo turno il francese Tristan Lamasine (ATP 221), che si è imposto oggi in due set contro lo spagnolo Adrian Menendez-Maceiras. Contro il 26enne Lamasine, Sinner ha già giocato due volte a maggio nell’ATP 250 di Lione. Piccola curiosità: dopo essersi imposto nelle qualificazioni per 6-4, 6-3, neanche 24 ore dopo il pusterese è stato sconfitto da Lamasine, entrato nel main draw come lucky loser, per 6-0, 7-6(5). 

Sinner partirà comunque da favorita. Con un eventuale successo, l’azzurrino Next Gen troverebbe negli ottavi di finale probabilmente il connazionale di Lamasine, Gregoire Barrere. Il francese è il numero 80 del ranking mondiale e la testa di serie numero 2 a Mouilleron de Captif. Il vincitore del torneo si porta a casa 100 punti ATP.

 

Andreas Seppi diventerà papà

Bellissima notizia in casa Seppi. Il 35enne tennista di Caldaro e la sua moglie Michela diventano genitori. A dare questa notizia è stata la stessa Michela via Instagram. Seppi diventerà papà di una figlia.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi