Ad Orleans Jannik Sinner vola agli ottavi di finale

Martedì sera Jannik Sinner si è qualificato per il terzo turno dell´ATP Challenger 125 di Orleans in Francia. Il 18enne di Sesto Pusteria si è imposto sull´austriaco Lucas Miedler, numero 278 del mondo, dopo quasi un'ora e mezzo di gioco per 7-6(1) e 6-2.

di Manuel Tabarelli | 24 settembre 2019

Negli ottavi di finale Sinner incontrerà giovedi il vincente del match tra lo sloveno Aljaz Bedene (ATP 64) ed il francese Costant Lestienne (ATP 212). Stasera Sinner è partito meglio dell´austriaco, portandosi subito con un break sul 2-0. Miedler però ha reagito immediatamente, pareggiando sul 2-2. Nel nono game il 23enne di Tulln ha poi strappato all'altoatesino il servizio per il 5-4, ma Sinner ha risposto con il controbreak del 5-5. Cosi questo set si è deciso al tiebreak, dominato dall´azzurro per 7-1. 

Nel secondo set Sinner è scappato subito con due break sul 5-1. Miedler però non si è arreso, ha accorciato sul 5-2, poi ha annullato due palle match all´altoatesino sprecando addirittura la palla per il 5:3. Dopo un´ora e 25 minuti Sinner ha sfruttato il suo quarto match point per il 6:2 finale. 

Con la vittoria di stasera Sinner ha già vinto 10 punti ATP e 2.180 euro di montepremi. Il vincitore degli Open d´Orleans si aggiudicherà 125 punti ATP e 18.290 euro di montepremi, il finalista 75 punti.
 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi